Home Business e lavoro Antinfortunistica: i dispositivi per la protezione individuale da utilizzare necessariamente

Antinfortunistica: i dispositivi per la protezione individuale da utilizzare necessariamente

633
0

Il tema dell’antinfortunistica è particolarmente importante sul luogo di lavoro, soprattutto quando si compiono delle attività o delle azioni potenzialmente pericolose per un essere umano.

Per questo motivo, l’introduzione dell’obbligo di utilizzare dispositivi di protezione individuale è tale da generare, allo stesso tempo, una vasta classificazione di tutti quelli che sono gli strumenti di cui ci si dovrà necessariamente servire e che, allo stesso tempo, e caratterizzano un vero e proprio obbligo per il datore di lavoro, che dovrà occuparsene.

I dispositivi per la protezione individuali sono numerosi, ordinati in base al grado di protezione che dovrà essere ottenuto e, ovviamente, facendo anche una distinzione tra le tipologie di infortunio che potrebbero essere scongiurate da parte di uno strumento di questo genere.

Per questo motivo, è importante considerare quali siano i dispositivi antinfortunistici da utilizzare necessariamente in base ai determinati tipi di lavoro che potrebbero essere svolti, guardando anche ad una panoramica relativa ad alcuni portali, come, www.eurohatria.com, dove questi dispositivi possono essere acquistati in base alle proprie emergenze.

Dispositivi per la protezione del capo

Il primo tra i dispositivi per la protezione individuale che possono essere utilizzati riguarda, naturalmente, quegli strumenti che potranno essere utilizzati per proteggere il capo.

La testa, in alcuni lavori, viene esposta a particolari rischi di detriti, strumenti e oggetti che potrebbero essere molto pericolosi, soprattutto se si lavora su cantieri o in altre situazioni dove la manualità è importante.

Per questo motivo, è importante considerare l’esistenza dei dispositivi per la protezione della testa, come elmetti o caschetti che possono essere utilizzati per tenere il proprio capo costantemente al sicuro. Se si lavora all’interno delle miniere, ad esempio, i caschetti saranno dotati anche di un sistema di illuminazione, che permetta di guardarsi bene intorno e di evitare i pericoli che potrebbero riguardare la propria testa e non solo.

Dispositivi per la protezione degli occhi

Naturalmente, anche gli occhi dovranno essere oggetto della massima protezione possibile, soprattutto in alcuni lavori che permettono di essere costantemente a contatto con schegge e altri materiali che potrebbero diventare pericolosissimi, soprattutto ad alta velocità, nei confronti degli occhi.

Lavori nel campo della falegnameria o della lavorazione dei metalli, ad esempio, richiedono una protezione accurata degli occhi, che passa attraverso occhiali protettivi o visiere che permettono di tenere costantemente al sicuro il proprio volto, in particolar modo nella zona degli occhi e delle vie respiratorie, che potrebbero essere oggetto di pericolo in determinate situazioni particolarmente ostiche.

Dispositivi per la protezione delle orecchie

Altri strumenti che dovranno essere necessariamente utilizzati, soprattutto in alcune situazioni lavorative nello specifico, riguardano i dispositivi per la protezione delle orecchie.

All’interno di cantieri o, più specificamente, nel caso in cui si lavori con martelli pneumatici, trapani o macchinari particolarmente rumorosi, è importante servirsi di tappi, cuffie o altri strumenti che permettono di isolare le proprie orecchie e di evitare che il proprio udito venga costantemente rovinato da alcuni strumenti che, naturalmente, presentano delle frequenze sonore molto elevate.

Il fenomeno dell’inquinamento acustico è molto grave, soprattutto guardando alle statistiche che sottolineano come, sul mondo del lavoro, si faccia difficoltà soprattutto a proposito del tema dell’udito. Per questo motivo, è molto importante cercare di ottenere una soluzione quanto più possibile sicura per il proprio udito.

Dispositivi per la protezione delle vie respiratorie

Accennati precedentemente, i dispositivi per la protezione delle vie respiratorie sono molto importanti in diverse tipologie di lavoro, come avviene nel caso della falegnameria o della lavorazione dei metalli o, ancora, in laboratori, dove sarà fondamentale proteggere le vie respiratorie soprattutto se si lavora a contatto con agenti chimici e sostanze pericolose.

Chiaramente, i dispositivi per la protezione delle vie respiratorie vanno dalle semplici mascherine fino a sistemi di filtro molto più sicuri.