Home Salute Alcuni consigli per dimagrire velocemente

Alcuni consigli per dimagrire velocemente

212
0
dimagrire

In vista della prova costume andiamo tutti letteralmente in tilt e cerchiamo un modo per dimagrire con la massima rapidità. Diciamo pure che esistono dei trucchi che consentono di accelerare la perdita di peso, ma in linea di massima, se parli anche con gli esperti ti direbbero che un dimagrimento veloce potrebbe non essere una buona idea. Spingere troppo il piede sull’acceleratore, al di là di tutto, potrebbe essere controproducente, in quanto non andresti a smaltire il grasso viscerale, piuttosto solo i liquidi. Ad ogni modo, vogliamo ugualmente darti qualche piccolo consiglio per contribuire al processo di perdita di peso fermo restando quanto sino ad ora detto.

Fai sempre colazione

La prima colazione non si salta mai, qualunque cosa tu abbia mangiato il giorno prima. Questo perché a metà mattinata saresti indotto a mangiare più di quanto altrimenti faresti con un regolare spuntino. Ti suggeriamo una colazione leggera e gustosa, magari coadiuvata da qualche integratore che acceleri il metabolismo come il Supremo Slim 5.

Non saltare i pasti

Per i motivi pressappoco elencati in materia di colazione, anche per i pasti principali vale la stessa regola. Anzi meglio sfatare un mito: non si dimagrisce saltando il pranzo o la cena. Inoltre digiunare diventa un mezzo di auto punizione che non serve a nessuno.

Fare sport

Se fare attività fisica non rientrava tra le tue ambizioni fino a poco fa, ora meglio che cambi rotta: sarebbe infatti opportuno cominciare con del sano sport (e mai radicale) che ti consenta di smaltire il grasso in eccesso e di bruciare le calorie assunte. Su questo punto vogliamo spendere qualche parola in più. Se infatti sei una di quelle persone che vuole stare lontana dalle palestre, puoi anche optare per esercizi da fare a casa in autonomia. In tal senso puoi fare attività a bassa intensità o attività a media intensità.

Nel primo caso si tratta di circuiti di esercizi che durano di più ma che non sono molto intensi. Quindi solo dopo una ventina di minuti, il corpo comincia a rispondere agli effetti del circuito e a consumare grasso. In tal senso possono andare bene lunghe pedalate, camminate e qualunque altro sport che chiede poco sforzo e molto tempo.

Per l’attività a media o alta intensità, il discorso è diverso. Si tratta di sport o circuiti che puntano sulla rapidità ma richiedono maggiore sforzo fisico. Si possono fare anche da coloro che sono poco allenati purché si seguano bene le direttive. In questo caso, già dopo venti secondi di sport, ad alta intensità, il corpo inizia a muoversi. Puoi fare tapis roulant, pedalare in salita, nuotare, fare addominali sulla panca. L’obiettivo è infatti consumare energia muscolare: il muscolo va dunque ad attingere nelle nostre riserve consumando grassi e calorie. Al termine dei brevi circuiti fatti di pochi minuti, il nostro corpo sintetizza l’energia di pronto impiego e favorisce in modo selettivo il consumo di grassi.

Evitare l’alcool e bere molta acqua

Alcuni cibi e alcune bevande vanno tagliati via dalla tua dieta. In particolare le bevande alcoliche, dal vino ai liquori alla birra. Ovviamente nessuno dice che tu non debba mai concederti un bicchiere, ma cerca di essere sporadico e di ridurre le dosi. Di contro però ti suggeriamo di bere molta acqua, o di aiutarti con tisane depurative. Come ben saprai infatti l’acqua è la migliore alleata del nostro corpo e aiuta a smaltire la ritenzione idrica, consentendo una più rapida perdita di peso.

Usa un piatto più piccolo

In ultimo ti diamo il miglior trucco della nonna: mangia in un piatto molto piccolo. In questo modo tenderai a fare porzioni minime e ad assumere meno calorie. Questo comporta un bilancio calorico negativo nel nostro organismo che velocizza il dimagrimento.