Home | Archivio per il tag: D.Lgs 81/08

Archivio per il tag: D.Lgs 81/08

Sicurezza sul lavoro: modifiche con l’ultimo decreto 2018.

notifica cantieri

La notifica preliminare va inviata anche al Prefetto. “E’ stato pubblicato il 4 ottobre 2018 il Decreto Legge 4 ottobre 2018, n. 113 recante “Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell’interno e l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata”, che prevede una modifica all’articolo 99, comma 2 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81. La modifica prevede nuove regole per il monitoraggio dei cantieri, in particolare che la notifica preliminare sia inviata dal committente o ... Continua a leggere »

Prorogato l’obbligo dell’abilitazione all’uso di macchine agricole

images

Con l’approvazione della legge del 27 febbraio 2017 n. 19 relativa alla conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244 (cosiddetto decreto milleproroghe), è stata di nuovo ulteriormente prorogata l’entrata in vigore dell’obbligo dell’abilitazione all’uso delle macchine agricole, che è ora differita al 31 dicembre 2017; la norma indica che i corsi di aggiornamento devono essere effettuati entro dodici mesi da tale data (entro il 31 dicembre 2018). Chiunque utilizza trattori agricoli e forestali, ai sensi dell’art.73, comma 5, del D.Lgs 81/08 deve essere in possesso di una formazione ed addestramento adeguati e specifici, tali da consentire ... Continua a leggere »

I Vigili del fuoco possono svolgere il ruolo di Addetto Antincendio in azienda

antincendio addetto

Con la nota 7899 del 03-05-2016, viene riconosciuta l’attività formativa dei Vigili del Fuoco Volontari prevista per gli incaricati “dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato”. Le vigenti disposizioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro prevedono che i lavoratori, svolgono, previa designazione e adeguata formazione. “l’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.” Considerati i programmi di formazione iniziale e di addestramento periodico dei Vigili del Fuoco volontari e i programmi ... Continua a leggere »

Sicurezza sul lavoro l’importanza della formazione dei lavoratori

Sicurezza4_ideazionenews

Con il D.Lgs 81/2008 e s.m.i. (Testo unico in materia di sicurezza sul lavoro) si stabilisce che la formazione, l’informazione e l’addestramento dei lavoratori sono degli aspetti di particolare importanza per la protezione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. In particolar modo con la formazione si trasferiscono ai lavoratori le conoscenze e i metodi necessari per eseguire in maniera sicura il lavoro in azienda, cercando di ridurre al minimo i rischi. La norma obbliga il datore di lavoro a garantire che ogni lavoratore, all’atto dell’assunzione, nel momento in cui cambia mansioni o se l’azienda introduce nuove attrezzature ... Continua a leggere »

Il Datore di lavoro e la sicurezza sul lavoro

Sicurezza_lavoro C'è SICUREZZA SUL LAVORO da morire

Il D.Lgs. 81/2008 e le successive modifiche ed integrazioni hanno sottolineato molti nozioni già specificati all’interno della legge 626/94, soprattutto in merito alla partecipazione del datore di lavoro e dei lavoratori nell’adozione degli adempimenti e misure di prevenzione e protezione per la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Secondo il D.Lgs 81/08 e smi,  il Datore di Lavoro è il soggetto titolare del rapporto di lavoro con il lavoratore o comunque, il soggetto che, secondo il tipo e l’organizzazione dell’impresa, ha la responsabilità dell’impresa stessa ovvero dell’unità produttiva, in quanto titolare dei poteri decisionali e di ... Continua a leggere »

La figura del Preposto in materia di sicurezza sul lavoro

Preposto_IMMAGINE

Con il testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/08 e s.m.i) viene definita la figura del Preposto come quel soggetto che “…sovrintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori….” Quindi sembrerebbe che la figura del preposto coincide con quella dei soggetti che sono chiamati ad organizzare e sovrintendere il lavoro di un gruppo di lavoratori, addetti ad una specifica mansione od operanti in uno specifico reparto. L’art. 299 “Esercizio di fatto dei poteri direttivi” del D.Lgs. 81/08, dispone che le posizioni di garanzia relative pure alla figura del ... Continua a leggere »

Infortunio in itinere

INFORTUNIO INITINERE, IDEAZIONE

L’infortunio in itinere comprende tutti gli infortuni che si verificano durante il normale percorso dall’abitazione al luogo di lavoro e viceversa (casa- lavoro —  lavoro-casa), oppure durante il tragitto che collega due luoghi di lavoro (es. consulenza presso la sede di un cliente). La definizione di infortunio in itinere va estesa anche per il normale percorso di andata e ritorno dal luogo di lavoro a quello in cui si consumano i pasti, durante la pausa pranzo, se in azienda non è presente un servizio di mensa. Solo con la pubblicazione del D.Lgs. 38/2000 l’infortunio in itinere è stato inserito nella tutela assicurativa, escludendo gli infortuni che accadono sotto abuso di ... Continua a leggere »