Home | Archivi dell'autore: Redazione

Archivi dell'autore: Redazione

L’inerzia delle istituzioni: La lentezza della giustizia civile e penale e la carenza di personale amministrativo

giustizia

E’ risaputo che la giustizia in Italia non goda di buona salute, ma negli ultimi anni, le condizioni in cui versano i tribunali italiani si è particolarmente aggravata, quasi da essere definita fallimentare, e la principale ragione che ha determinato il pieno collasso delle cancellerie, riguarda la carenza di personale amministrativo. Il grido d’aiuto rivolto alle istituzioni e rappresentate dal Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, proviene da tutti gli addetti ai lavori; dal personale in servizio presso tribunali e procure, la cui età media sfiora già l’età pensionabile, dai magistrati, dall’ avvocatura e da tutte le sigle sindacali maggiormente rappresentative. ... Continua a leggere »

Ricette del Golfo: Linguine con salmone affumicato, brandy, datterino e zucchine e pesto alla genovese

foto rubrica cucina

Ingredienti per 4 persone:(calcolo 80g di pasta a persona) -200g di salmone affumicato -circa 10 datterini -1zucchina genovese -pesto alla genovese quanto basta -aglio -menta -brandy -pepe e peperoncino – poco sale Procedimento: Soffriggere uno spicchio d’aglio finemente tritato in una padella dai bordi alti, aggiungere il salmone affumicato precedentemente ridotto in piccoli pezzetti, sfumare con il brandy facendolo flambare. Successivamente, aggiungere i datterini tagliati a metà per la loro lunghezza, una tazza d’acqua, menta, pepe, peperoncino e poco sale. Far cucinare per 20 minuti circa! A parte,soffriggere a cubetti le zucchine genovesi, con un pizzico di sale eliminando la ... Continua a leggere »

Strage di Alcamo marina: la presunta morte di Giuseppe Vesco

c57d90f7-90a2-46f6-a446-a9359a3646a2

Nel gruppo facebook “giustizia per Apuzzo e Falcetta”, dedicato ai due giovani agenti dei carabinieri, trucidati brutalmente ad Alcamo Marina e la cui morte risulta ad oggi essere ancora un mistero, in data odierna, è stata postata l’immagine di un volantino contenente il seguente testo: “Giuseppe Vesco Presente cammina in mezzo a noi chi lo vede lo faccia sapere (fatto credere morto)”. Ma facciamo un passo indietro: era il 27 gennaio del 1976, località Alcamo Marina. In una stazione dei carabinieri, isolata, vennero ritrovati i corpi di due carabinieri barbaramente assassinati: Carmine Appuzzo e Salvatore Falcetta. Le prime indagini furono ... Continua a leggere »

Zingaro io c’ero

112a3062-0498-4a29-b4e7-5a53e0d931c7

E’ stata coronata dal piu’ ampio successo la rievocazione della mitica marcia dello Zingaro del 18 Maggio 1980 che fu determinante per creare un movimento d’opinione potente e variegato che portò nel 1981  l’Assemblea Regionale Siciliana ad istituire la oramai famosissima Riserva Naturale Orientale dello Zingaro. L’area che va da Scopello a  Calampisu, infatti, minacciava di essere stravolta da una strada  che avrebbe distrutto per sempre uno degli habitat piu’ belli della Siciliua a e che in effetti qualche danno aveva gia’ fatto e di cui ancor oggi si vedono le tracce All’ingresso della riserva si sono ritrovati i vertici regionali ... Continua a leggere »

Alcamo: furto sui carri di carnevale.

Carro

A carnevale ogni scherzo vale ma chi ruba resta sempre un criminale. Finale Thriller, in piazza della repubblica. Questa sera durante la premiazione è stato rubato un pc che conteneva dati professionali e personali. Era posizionato sopra un carro. Oltre il personal computer, mancano all’appello anche una coppia di casse. Sicuramente un pagina brutta che chiude questo carnevale nel peggiore dei modi. Ma resta un interrogativo: in tutto ciò chi era preposto alla sicurezza dei carri, dov’era? si attendono ulteriori sviluppi.   Continua a leggere »

Imprenditore gelese, vittima del pizzo e di uno Stato intransigente, si suicida.

riccardo greco

«Denunciare i boss del pizzo mi è costato caro», aveva confidato Rocco Greco alla moglie, così mercoledì mattina  si è recato nella sua azienda, la Cosiam a Caltanissetta, e con un colpo di pistola alla tempia si è ucciso. Nel 2007, infatti, l’uomo decise di ribellarsi al racket delle estorsioni, convincendo altri sette imprenditori ad unirsi alla sua battaglia. La reazione degli estorsori non si è fatta attendere: «Ma quale pizzo, gli imprenditori pagavano il nostro sostegno. E spartivamo gli utili». Alla fine la giustizia sembra trionfare: il tribunale assolve Greco e undici uomini finiscono in manette. Nel complesso la ... Continua a leggere »

Un fotografo palermitano fa rivivere i ritratti di Modigliani.

dedo

In occasione del centenario dalla scomparsa di Amedeo Modigliani, tra le tante iniziate nate per omaggiare l’artista toscano, vi è il progetto fotografico intitolato Dedographia, del giovane fotografo palermitano Alberto Alicata. L’intento del giovane siciliano è quello di riprodurre in chiave moderna, attraverso la fotografia, lo stile dei celebri ritratti femminili del famoso pittore, noti per la caratteristica del collo lungo e affusolato. «Il mio obiettivo – spiega Alberto – è stato quello di provare a realizzare le stesse opere che, 100 anni fa, Modigliani ha dipinto, provando ad interpretare come il pittore le avrebbe fatte se solo fosse vissuto ... Continua a leggere »

Incidente ad Alcamo: grave un quindicenne

WhatsApp Image 2019-02-09 at 4.09.25 PM

ALCAMO – E’ ancora grave il quindicenne che giorno 8  si è scontrato con un’ Audi mentre era bordo della sua moto. L’ incidente è avvenuto verso le 22  in piazza Bagolino, all’incrocio con la via Porta Palermo. Il giovane è stato soccorso da una pattuglia della polizia stradale che si trovava sul posto, mentre i rilievi e gli accertamenti sono stati affidati ai carabinieri.  Il ragazzo è stato portato all’ ospedale di Alcamo e in seguito trasportato d’urgenza all’ospedale Villa Sofia di Palermo dove è stato sottoposto ad un intervento di circa 7 ore. Sebbene l’ intervento sia riuscito, il ... Continua a leggere »

A Marsala, inaugurazione della mostra fotografica sulla Shoah

img-20190207-wa00065886116947373407769.jpg

Giovedì 7 febbraio alle ore 16.30, al Complesso San Pietro di Marsala, verrà inaugurata la “Mostra fotografica sulla Shoah”, iniziativa a cura degli studenti delle scuole medie secondarie. Sarà presente il regista e attore Giorgio Magnato che leggerà alcuni frammenti tratti dal libro “Se questo è un uomo” di Primo Levi. La mostra, allestita nella sala “Passaggi e Tendenze” all’interno del Complesso, si potrà visitare fino al 12 febbraio e l’ingresso è gratuito. Sempre nella stessa giornata verrà presentato il progetto “Il Treno della Memoria”, un viaggio che partirà il 23 Febbraio e durerà una decina di giorni, al quale ... Continua a leggere »

La superTerra scoperta dall’Osservatorio di Palermo

superterra-2

Un’importante scoperta scientifica vanta il nome dell’italiana Laura Affer, dell’Osservatorio di Palermo dell’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf) e responsabile del programma Hades (HArps-n Red Dwarf Exoplanet Survey) una collaborazione italo-spagnola che da anni scruta il cielo alla ricerca di pianeti extrasolari, nell’ambito del progetto nazionale Gaps (Global Architecture of Planetary Systems). Il pianeta, soprannominato “superTerra”, è una massa rocciosa di dimensioni sette volte maggiore rispetto a quella della Terra che ruota intorno a una stella distante 26 anni luce. La superTerra, il cui nome è Gl 686b, e la sua stella, Gl 686, sono abbastanza vicine da permettere un meccanismo ... Continua a leggere »