Home | News | Cronaca | Elezioni 2013: Voli a meno 40% per gli elettori fuori sede
Elezioni 2013: Voli a meno 40% per gli elettori fuori sede

Elezioni 2013: Voli a meno 40% per gli elettori fuori sede

irenemineo | 7 febbraio 2013 | Cronaca

 

A seguito delle polemiche in merito all’impossibilità di far votare all’estero gli studenti Erasmus il Ministero dell’Interno ha siglato l’accordo con i principali gestori dei servizi di trasporto al fine di agevolare il ritorno degli aventi diritto al voto nel proprio comune di residenza.

Le compagnie di bandiera hanno, quindi, inserito delle tariffe agevolate per i viaggi effettuati nel fine settimana delle elezioni .

In particolare volando con Alitalia fra il 17 febbraio e il 4 marzo 2013 si avrà una riduzione del 40% fino a un massimo di 40 euro sul biglietto di andata e ritorno (escluse le tasse aeroportuali). L’agevolazione è prevista su tutti i voli nazionali, ad eccezione di quelli in regime di continuità territoriale, in code sharing e operati da Air One. La compagnia ha deciso di garantire anche prezzi ribassati per gli studenti Erasmus che non possono votare all’estero: biglietti a partire da 49 euro solo andata o 99 euro andata e ritorno tra il 18 e il 28 febbraio 2013.

Per i viaggi in treno sono previsti sconti ancora più convenienti. Il principale erogatore del servizio su rotaia (Trenitalia) garantisce una riduzione del 70% del prezzo base sulla media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntercityNotte e Espressi) e servizio cuccette e riduzione del 60% sui biglietti Regionali (clicca qui per vedere il regolamento). Per i residenti all’estero è prevista la tariffa Italian Elector valida esclusivamente per il treno e il giorno prenotati. L’agevolazione non e valida in prima classe, nei livelli di servizio Executive, Business e Premium, nei servizi vagoni letto, nelle vetture Excelsior, nei salottini, nonche su tutti i servizi accessori. Relativamente ai treni del servizio nazionale non e previsto il rilascio dei biglietti senza garanzia del posto.

Inoltre, diverse compagnie aeree propongono tariffe agevolate per gli elettori fuori sede. Il vettore Blu Express ha lanciato una promozione a riguardo che prevede uno sconto del 40% per volo di andata e ritorno, fino ad un massimo di 20€ a tratta, su un determinato numero di voli nazionali.

Commenti

commenti