Home | News | PD, no alle candidature di Papania e Crisafulli in Sicilia
PD, no alle candidature di Papania e Crisafulli in Sicilia

PD, no alle candidature di Papania e Crisafulli in Sicilia

Angelo Blunda | 18 gennaio 2013 | News, Politica

 

I siciliani Antonino Papania e Mirello Crisafulli non saranno candidati nelle liste del Partito Democratico alle prossime elezioni politiche 2013. La notizia è stata ufficializzata in serata da Luigi Berlinguer, presidente della Commissione di Garanzia del PD. Il presidente giustifica la decisione sulla base di un criterio di opportunità. A seguito della decisione, molti esponenti del partito in sicilia hanno preso le difese dei due esclusi.

La decisione è sicuramente riconducibile a due eventi giudiziari ben precisi che vanno contro il codice etico del PD. Il patteggiamento a 2 anni e 20 giorni risalente al 2002 per un presunto abuso d'ufficio, pena tramutata susseguentemente in multa, per Papania. Rinvio a giudizio per concorso in abuso d'ufficio per Crisafulli.

 

Commenti

commenti