Home | News | Cronaca | CASTELVETRANO: UNA DENUNCIA PER REATO AMBIENTALE
CASTELVETRANO: UNA DENUNCIA PER REATO AMBIENTALE

CASTELVETRANO: UNA DENUNCIA PER REATO AMBIENTALE

Manuela Nizza | 2 luglio 2019 | Cronaca, News

 

Nell’arco della settimana appena trascorsa, i Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano hanno intensificato i controlli sul territorio, portando alla luce reati in materia ambientale.

Nello specifico, i militari dell’Arma hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria di Marsala, S.G. di anni 61, in quanto sorpreso, all’interno di un prefabbricato sito su un terreno agricolo privato nei pressi di via Curtatone , intento ad incendiare cavi elettrici al fine di estrarre i fili in rame contenuti all’interno. L’area in questione, con un estensione di circa 1000 mq, era occupata inoltre da vari rottami ferrosi, carcasse di autovetture e pannelli di eternit diventando quindi una vera e propria discarica abusiva. Tutta l’area è stata sottoposta a sequestro per procedere con i successivi accertamenti. Nel medesimo contesto, i Carabinieri operanti, unitamente al personale della società Enel Distribuzione s.p.a.”, hanno accertato inoltre che il casolare usufruiva abusivamente dell’energia elettrica attraverso l’uso improprio di cavi portanti allacciati alla rete elettrica pubblica.

Commenti

commenti