Home | News | Cronaca | Carabinieri: nuovi arresti tra Castelvetrano e Gibellina
Carabinieri: nuovi arresti tra Castelvetrano e Gibellina

Carabinieri: nuovi arresti tra Castelvetrano e Gibellina

Manuela Nizza | 19 giugno 2019 | Cronaca, News

 

Il costante controllo del territorio effettuato dai militari in forza alla Compagnia Carabinieri di Castelvetrano supportati da Archie, unità cinofila antidroga appartenente al Nucleo di “Palermo – Villagrazia” ha permesso, nei giorni scorsi, di trarre in arresto due giovani di Castelvetrano, S.D. classe ‘94, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso a seguito di una perquisizione domiciliare e personale in possesso di una pianta di cm.15 di “canapa indica” e di alcune sostanze chimiche per la fertilizzazione di quelle piante; e B.R., altro giovane classe ‘90 incensurato, trovato in possesso di due piante rispettivamente di cm. 6 e 15 di “canapa indica” e 27gr di sostanza stupefacente di tipo “marijuana”.

Nella mattinata di lunedì 17 giugno, i militari della Stazione di Gibellina hanno tratto in arresto Renna Valerio, 27enne di origini catanesi, già noto agli uffici giudiziari e sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare presso la comunità “Myrhiam Rinascita” di Salemi: il Renna è stato sorpreso dai Carabinieri operanti all’interno della Stazione Ferroviaria di Gibellina e – superata la sua resistenza – è stato condotto in caserma per le formalità di rito. Su disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca è stato sottoposto nuovamente alla misura della detenzione domiciliare presso la suddetta comunità, in attesa dell’aggravamento della misura, a seguito del quale verrà tradotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

RENNA VALERIO

Renna Valerio

Commenti

commenti