- Ideazionenews - http://www.ideazionenews.it -

Nino Papania: candidatura a rischio

Il senatore uscente del Pd Nino Papania, dichiara, durante un’intervista ai giornali locali: “ Io candidabile. Non sono né indagato né sotto processo. Illegali le azioni contro di me”.

La candidatura del nostro concittadino, trionfante alle primarie di fine dicembre, è al vaglio della commissione nazionale di garanzia del Pd, che riguarda tutti quelli che hanno processi in corso, o sono indagati. La candidatura dell’ex Senatore, quindi, risulta essere a rischio . La commissione avrà il compito di verificare le compatibilità delle candidature con la legge anticorruzione e il codice etico del Partito Democratico. Tuttavia, sono ormai noti numerosi fatti che si collegano al nostro ex Senatore.

Innanzitutto, c’è un rapporto dei carabinieri che cita il candidato alle primarie come “deus ex machina” in un complesso intreccio di assunzioni per quanto riguarda la gestione dei rifiuti ad Alcamo.
Non dimentichiamo, inoltre, la condanna a 2 mesi e 20 giorni per abuso d’ufficio. Notizia ripresa in questi giorni da Beppe Grillo durante la campagna sulle elezioni nazionali.

Un altro evento, non molto a favore dell’ex Senatore, riguarda il suo ex giardiniere, Filippo Di Maria, arrestato 3 anni addietro con l’accusa di essere l’autista e il cassiere del boss di Alcamo Nicolò Melodia.

Siamo tutti in attesa di nuovi risvolti !
 

Commenti

commenti