Home | News | Attualità | Alcamo: approvata ordinanza per la prevenzione sull’abuso di sostanze alcoliche
Alcamo: approvata ordinanza per la prevenzione sull’abuso di sostanze alcoliche

Alcamo: approvata ordinanza per la prevenzione sull’abuso di sostanze alcoliche

Alberto Scuderi | 7 aprile 2019 | Attualità, News

 

E’ stata adottata ad Alcamo l’ordinanza che prevede una serie di misure contro l’abuso di alcolici. Fino al 30 Giugno 2019 non sarà più possibile per le attività commerciali, compresi i distributori automatici dalle ore 22 alle ore 6 del giorno dopo somministrare bevande alcoliche. I divieti fanno riferimento a tutte le miscele di alcolici di qualsiasi gradazione. Tutti gli esercenti saranno inoltre obbligati ad esporre all’interno dei locali un avviso in cui vengono indicate tutte le misure stabilite. Non sarà permesso il consumo di bevande alcoliche all’interno di luoghi pubblici come l’atrio del Collegio dei Gesuiti e nelle ville comunali. Il consumo potrà essere effettuato solo all’interno dei locali aventi gli appositi spazi autorizzati. Agli eventuali trasgressori sarà applicata una sanzione amministrativa da un minimo di 25€ a un massimo di 500€.

L’ obiettivo dell’ordinanza è quello di rendere il centro storico più fruibile e portare la movida a rappresentare motivo di sviluppo se indirizzata verso un percorso di offerta turistica. L’abuso di alcol in passato ha generato situazioni in cui si era messa a repentaglio l’incolumità degli individui. E’ per questo necessario evitare che si vadano a creare situazioni di degrado urbano e di danneggiamento e di imbrattamento del suolo pubblico. Abbandonando per terra bottiglie e altri oggetti frantumabili si creerebbe un pericolo per chi transita quelle zone.

Commenti

commenti