Home | News | Cultura | Io non sono Bernarda. L’8 marzo a teatro
Io non sono Bernarda. L’8 marzo a teatro

Io non sono Bernarda. L’8 marzo a teatro

Paola Faillace | 6 marzo 2019 | Cultura, News

 

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Venerdì 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, il Circolo Metropolis con il gruppo lettura “Contaminazioni” e il Comune di Castellammare, propone una riflessione sul ruolo della donna nella società, da Garcia Lorca al decreto Pillon.

Lo spettacolo si terrà l’8 marzo presso il teatro Apollo di Castellammare del golfo alle 18.30; si accederà a teatro senza bisogno di prenotare biglietti con contributo libero.

La manifestazione prende spunto dalla messa in scena del secondo atto del dramma “La casa di Bernarda Alba”, che Garcia Lorca scrisse nel 1936, all’inizio della guerra civile spagnola, un affresco lucido e feroce della società patriarcale del tempo e del ruolo subalterno subito ed agito al tempo stesso dalle donne, anche in assenza della figura maschile.  Garcia Lorca in quanto autore omosessuale era consapevole in prima persona del peso degli stereotipi e della mancanza di autonomia nel vivere al di fuori di ruoli prestabiliti nella società. Pur essendo ambientato durante la guerra civile il testo mantiene aspetti attuali per quanto riguarda la posizione e il ruolo delle donne fondato su rigidi principi etici in cui le donne non sono libere di vivere in modo indipendente ma in assenza della dipendenza dalle figure maschili finiscono vittime delle imposizioni della famiglia. Nella società siciliana e italiana i temi restano attuali perché purtroppo i vecchi stereotipi sono solo apparentemente superati e si assiste a un preoccupante tentativo di cancellare le libertà personali e sociali faticosamente conquistate dalle donne negli ultimi decenni.

Oggi si sente la necessità di parlare sempre dell’8 marzo con una nuova consapevolezza sul ruolo e la figura della donna. Di questo si parlerà con le stesse interpreti del dramma di Lorca alla fine della rappresentazione.

53856568_1029985037171826_7916118621997236224_n (1)

Commenti

commenti