Home | News | Attualità | Il presidente Mattarella: “preparazione e studio per fare politica”
Il presidente Mattarella: “preparazione e studio per fare politica”

Il presidente Mattarella: “preparazione e studio per fare politica”

Antonio Butera | 5 marzo 2019 | Attualità, News

 

Sergio Mattarella presidente della repubblica ha incontrato degli studenti delle scuole secondarie.Uno di questi studenti ha chiesto al capo dello stato: “quali caratteristiche  bisogna avere per fare carriera politica? “. Il presidente ha risposto concentrandosi sul concetto di politica come mestiere, aprendo anche una parentesi sul senso e sul ruolo della politica. Il capo di stato ha  detto: ” Molti sono convinti che sia una materia che riguarda soltanto alcune persone. Quelle che stanno nelle istituzioni : ma non è così, la politica riguarda tutti. E’ quel’attività che regola la nostra convivenza. La politica è quell’insieme di attività di studio, riflessione, programmazione e decisione che regola la nostra vita in comune in italia, come in qualunque altro paese. Per questo appartiene e riguarda tutti”. Il presidente ha utilizzato lo spunto offerto dallo studente per analizzare meglio la questione posta: ” Tu  hai utitlizzato termini comuni – chiedendo – come si fa ad intraprendere questa carriera? Infatti è questo il modo con abitualmente si indica  chi fa politica, riferendosi al percorso di chi è stato nelle istituzioni  e s’impegna attivamente nella vita politica”. Mattarella ha proseguito citando il suo lungo percorso politico dall’essere deputato alla camera, diverse volte al governo e senza poterlo prevedere diventare capo dello Stato”. Il presidente però puntualizza: ” Carriera è un termine che non mi piace molto ricorda ed esprime una professione, un mestiere, tipo la carriera dentro  un’azienda, in politica non è così”. “la politica non è un mestiere. Se tu mi chiedi qual’è il mio mestiere, ormai sono pensionato, ma la mia professione era insegnante di diritto all’università. L’impegno politico va oltre è un impegno addizionale a quella che è la propria dimensione  nella vita sociale; è un’attività che richiede una dedizione, molto spesso, completa perchè le scelte politiche in un grande paese come l’Italia sono impegnative, complesse e difficili  e senza un’approfondita preparazione e studio non possono essere prese  per sentito dire”.

Commenti

commenti