Home | News | Attualità | Anche in Sicilia la protesta dei pastori sul prezzo del latte
Anche in Sicilia la protesta dei pastori sul prezzo del latte

Anche in Sicilia la protesta dei pastori sul prezzo del latte

Alberto Scuderi | 15 febbraio 2019 | Attualità

 

Un atto di ribellione simile a quello dei pastori sardi contro il prezzo troppo basso del latte sarà disposto in Sicilia dove un centinaio di allevatori provenienti dalle province di Agrigento, Palermo e Trapani si riuniranno nei pressi di Poggioreale in una grande manifestazione di protesta. L’evento avrà luogo nei pressi della statale 624 Palermo-Sciacca vicino lo svincolo per Poggioreale, luogo storicamente simbolo di una tradizione agricola, alle 9:30 di venerdì 15 Febbraio. Il principale promotore della manifestazione, Domenico Bavetta ha dichiarato che gli allevatori, come i colleghi sardi sverseranno in strada all’ incirca 3000 litri di latte. Infatti da qualche anno il prezzo del latte è passato dai 70 centesimi circa ai 62 che non ripagano neanche i costi di produzione. Con questo gesto si vuole portare all’ attenzione delle istituzioni un problema che è rimasto a lungo nascosto all’ opinione pubblica. La protesta ,che nasce sui social, ha ricevuto molte adesioni in particolare nell’area del Belice dove le attività casearie rivestono un ruolo di primaria importanza nel territorio.

Commenti

commenti