Home | News | Cronaca | Morto a Salemi: è suicidio
Morto a Salemi: è suicidio

Morto a Salemi: è suicidio

Antonio Butera | 8 febbraio 2019 | Cronaca, News

 

I carabinieri di Marsala dopo numerose indagini, relative al corpo carbonizzato ritrovato il 3 Gennaio 2009, hanno accertato che si è trattato di un suicidio. Il cadavere ritrovato nell’auto era Francesco Ciaravolo, identificato attraverso le analisi del dna del RIS di Messina. I carabinieri grazie alle video camere degli esercizi commerciali circostanti, hanno ricostruito il tragitto compiuto dall’auto per raggiungere il terreno dove è stata ritrovata. Da ciò i carabinieri hanno notato che Ciaravolo si era fermato presso un distributore di benzina di Gibellina, aveva riempito una tanica che poi è stata rinvenuta ancora integra sul luogo. Questo ritrovamento ha permesso di avvalorare e confermare l’ipotesi del suicidio.

Commenti

commenti