- Ideazionenews - http://www.ideazionenews.it -

Baia di San Cataldo. Denuncia del Deputato Lombardo

Il deputato alcamese del m5s Antonio Lombardo ha presentato un’interrogazione sulla Baia di san Cataldo alla Camera dei Deputati dove ha portato all’attenzione dei Parlamentari la disastrosa situazione ambientale dello sversamento di reflui liquidi, scarichi abusivi e impianti di depurazione non funzionanti sul fiume Nocella. “La questione della baia di San Cataldo deve essere risolta nel più breve tempo possibile, non possiamo più tollerare questa disastrosa situazione ambientale che sta inquinando e rovinando anche l’intero Golfo di Castellammare. La scorsa estate l’ARPA Sicilia aveva emanato un decalogo di prescrizioni per i comuni che insistono in quel territorio, prescrizioni che evidentemente sono state disattese o comunque non ancora eseguite” ha dichiarato il deputato in Parlamento.

La questione è stata portata all’attenzione del Ministero dell’ Ambiente dal parlamentare con la speranza di tutelare la vasta zona della piana di Partinico e combattere il grave fenomeno di inquinamento che da oltre 40 anni interessa l’area. Per garantire la salvaguardia ambientale del bacino idrografico Lombardo ha inoltre espresso l’ intenzione di organizzare un incontro con tutti i sindaci e i soggetti interessati, nonché con l’ associazione San Cataldo Baia Della Legalità che da tempo denuncia la situazione nel territorio.

Commenti

commenti