- Ideazionenews - http://www.ideazionenews.it -

Acqua, autobotti e pozzi: archiviate le indagini per il sindaco Surdi e la dirigente Parrino

La vicenda risale al 2016 quando, in estate, i cittadini alcamesi sono soliti trasferirsi nelle case di villeggiatura ad Alcamo Marina, ancora oggi carente di una rete idrica comunale.

Una manna dal cielo per chi lavora con il trasporto d’acqua, ed infatti le indagini si concentravano proprio su questo punto, dovevano appurare se il sindaco e la dirigente avessero favorito le autobotti e i proprietari dei pozzi. Dalle intercettazioni è emerso come il primo cittadino non abbia favorito nessuno e al contrario Surdi e la dirigente abbiano dimostrato il loro rispetto per la legalità, ideando e applicando un regolamento ad hoc per regolare la fornitura sostitutiva di acqua a mezzo autobotte e quindi pozzi privati.

Il giudice ha quindi ritenuto di non dover procedere per il reato di falsità ideologica e ne per quello di abuso d’ufficio, in quanto sia il sindaco che la dirigente non hanno favorito nessuno, il procedimento risulta archiviato per “infondatezza della notizia di reato”.

Commenti

commenti