Home | News | Attualità | Presentazione del libro “La storia lercia del mondo. I retroscena dell’umanità”
Presentazione del libro “La storia lercia del mondo. I retroscena dell’umanità”

Presentazione del libro “La storia lercia del mondo. I retroscena dell’umanità”

Alberto Scuderi | 2 gennaio 2019 | Attualità, Cultura, News

 

Presso il Qubbì locale di Alcamo il 30 dicembre si è svolta una serata tra satira e riflessione sul presente grazie alla presentazione del libro “La storia lercia del mondo” scritta dal team del sito satirico Lercio.it di cui fa parte Giuseppe Coppola. Ad avviare la conversazione sul libro insieme all’autore  è stato il giornalista Marcello Contento. Il libro si propone di raccontare la storia dell’uomo con un taglio satirico  attraverso una serie di articoli giornalistici ideati seguendo fedelmente lo stile del sito.

Il sito di Lercio.it da sempre si occupa di creare notizie con lo scopo di divertire il pubblico, ma dando allo stesso tempo un cenno di riflessione sulla realtà di oggi. Tra le tematiche del libro possiamo trovare uno specchio dell’Italia attuale grazie alla sovrapposizione tra fatti passati e presenti. Dalle risate successivamente si è proceduti ad una parentesi sul giornalismo contemporaneo. Il confine tra satira e giornalismo vero e proprio si fa sempre più labile, saper distinguere una notizia vera da una falsa è sempre più complicato. La satira aiuta a trattare con leggerezza temi che a volte vengono censurati e consente di ridere e riflettere su quello che ci circonda, dalla politica alla cronaca non esistono tabù; ovviamente fare satira è difficile.

Nel corso della serata ci si è soffermati anche sul dato che in Italia esistono 15 milioni di analfabeti funzionali, ovvero coloro che non hanno la capacità di comprendere le informazioni messe loro a disposizione e su come chi detiene il potere lucri su questo fatto cercando di controllare l’uso dei media e fornendo informazioni di scarsa qualità e interesse per la cittadinanza.

Commenti

commenti