Home | News | Libertas, contro Acireale si presenta Vukoja. La capolista avrà anche le cheerleader
Libertas, contro Acireale si presenta Vukoja. La capolista avrà anche le cheerleader
Ai lati Vukoja con la maglia di Livorno

Libertas, contro Acireale si presenta Vukoja. La capolista avrà anche le cheerleader

Piero Messana | 25 novembre 2018 | News, Sport

 

Si chiama Vladimir Vukoja, è nato a Sobotica (Serbia) nel 2000 ma da quattro anni gioca in Italia e già ha militato in serie B con Livorno. Ala-piccola, grande velocità di gambe e tiro preciso, buona difesa, 198 di altezza, il diciottenne è il nuovo acquisto della Libertas che questo pomeriggio lo farà debuttare nel match interno contro Acireale.

La società del presidente Paglino, con il nuovo ingaggio, tenterà di mantenersi nelle zone alte della classifica dove attualmente occupa la prima posizione con 14 punti, al fianco di Ragusa, frutto di una sola sconfitta e ben sette vittorie consecutive. Adesso la prima di due gare interne di fila al “PalaTreSanti” e oggi, palla a due alle ore 18, bisognerà stare attenti al quintetto acese che, seppure finora vittorioso soltanto in due occasioni, ha pur sempre il migliore attacco del campionato.

Panepinto, Persano, Patanè e Kucinski sono certamente in grado di trovare la via del canestro contro ogni avversario. Sono loro quattro che rappresentano l’asse portante di Acireale, formazione che lo scorso anno ha vinto la serie D. Le due cittadine, entrambe con buone tradizioni cestistiche, non si affrontano da circa un decennio.

Oggi, al palazzetto alcamese, sono previste altre novità oltre a quella del debutto di Vukoja. Per la prima volta, infatti, si esibiranno le cheerleader per animare gli intervalli della gara, proprio come si fa negli States. le ragazze sono state preparate dai maestri della “Sirio Fit & Dance”. Un altro momento riguarderà invece la storia della pallacanestro alcamese. Il presidente Paglino omaggerà con una targa Pippo Turano, il primo presidente della prima società di pallacanestro locale. Fu lui, 55 anni fa, a fondare la Libertas, stesso nome dell’attuale sodalizio.

Commenti

commenti