Home | News | Attualità | Scuola chiusa da un mese. Ancora niente sondaggi per solai e pilastri
Scuola chiusa da un mese. Ancora niente sondaggi per solai e pilastri
scuola materna "Ferrante Aporti"

Scuola chiusa da un mese. Ancora niente sondaggi per solai e pilastri

Piero Messana | 13 novembre 2018 | Attualità, News, Politica

 

Un sopralluogo dei vigili del fuoco, lunedì 22 ottobre, ne decretò la chiusura. Vennero infatti rilevati crepe e cadute di calcinacci dal solaio ma anche un’irregolare inclinazione di alcuni pilastri. Era stato un violento acquazzone a fare riempire i locali d’acqua.

Da allora la scuola dell’infanzia “Ferrante Aporti”, in viale Europa ad Alcamo, è stata chiusa perché ritenuta inagibile. In questo lasso di tempo il settore servizi manutentivi del Comune ha tentato, invano, di affidare un incarico ad un professionista esterno per effettuare particolari indagini quali la termografia.

Tre tecnici hanno declinato l’invito in quanto oberati da impegni di lavoro e quindi la scuola materna sembra destinata a rimanere chiusa per chissà quanto tempo ancora. Si tratta di indagini che vennero effettuate, fra agosto e settembre, in altre scuole alcamese ma non al plesso “Aporti” perchè non rientrava nell’anagrafe scolastica delle scuole necessarie di particolare manutenzione.

Le quattro classi composte da 76 piccoli alunni hanno trovato spazio alla materna “Collodi” e al plesso “Domenico Savio” che sorge al piano terra della scuola “Mirabella” di viale Italia. I)n quest’ultima sede, però, non erano presenti bagnetti adatti a bambini di 3 o 4 anni. Per questa la dirigente Tobia ha richiesto al Comune l’adeguamento dei servizi igienici. L’intervento, dopo quasi un mese, non è stato ancora effettuato. Dovrebbe essere ultimato entro la fine della settimana.

Commenti

commenti