Home | News | La Libertas “avvisa” il campionato. Superba prestazione a Messina
La Libertas “avvisa” il campionato. Superba prestazione a Messina

La Libertas “avvisa” il campionato. Superba prestazione a Messina

Fabio Faraci | 22 ottobre 2018 | News, Sport

 

Non è il momento di esternare trionfalismi, il campionato è giunto appena alla terza giornata, ma la prestazione della Libertas sul parquet del Basket School Messina, squadra molto quotata, rappresenta forse un “rumoroso” biglietto da visita. Vincere di 20 in trasferta con grande personalità e con sprazzi di spettacolo, non è cosa di tutti i giorni.

E dire che anche al “PalaMili” la partenza degli alcamese è stata affannosa: 8 a 0 per i padroni di casa e time-out perentorio di coach Ferrara. Il primo canestro arriva così dopo 150 secondi con un “movimentone” di gran classe di capitan Andrè. La Libertas entra così in partita e con un contro-break di 13 a 2, griffato anche da un super Manfrè, mette la freccia e supera i messinesi.

Nel secondo periodo comincia anche lo show personale di Lollo Genovese che comincia a segnare triple anche da “casa sua”: alla fine 6/7 nelle bombe per lo spettacolare ragazzo, classe 2000. Alcamo arriva prima sulle palle vaganti, prima sui rimbalzi, prima negli anticipi e così il vantaggio oltrepassa i venti punti.

I messinesi si caricano di falli ma nel terzo periodo tentano il tutto per tutto arrivando a – 9. Un fuoco di paglia di fronte alla determinazione e al carattere della Libertas che, in un battibaleno, si allontana nuovamente grazie anche a percentuali da fuori eccezionali e a giochi interni. Andrè cattura rimbalzi e serve strepitosi assist, Genovese junior mitraglia anche da otto metri, Manfrè imperversa, Nicosia dá forza fisica e difesa, Dragna e Tagliareni non si tirano indietro, Piarchak e Genovese senior completano la prestazione.

Alcamo c’è e qualcuno comincia a sognare. Non sarà facile, magari, ripetere le percentuali di ieri ma la squadra, se saprà mantenere la stessa personalità, potrà ritagliarsi un ruolo importante in questo campionato e regalare emozioni al popolo alcamese del basket.

B.SCHOOL – LIBERTAS 67 – 85 parziali 22-23, 7-23, 18-20, 20-19

MESSINA Sidoti A.13, Olivo, Sidoti Al, Kolev 12, Black 15, Scimone, Giglia, Mazzù 2, Sidoti G. 3, Marabello, Corazzon 10, Mazzullo 11. Coach: Pippo Sidoti
ALCAMO Farina, Genovese L. 21, Nicosia 9, Audino, Andrè 6, Piarchak 4, Manfrè 25, Dragna 9, Agrusa, Accardo, Genovese F. 5, Tagliareni 6. Coach: Vincenzo Ferrara


 

Commenti

commenti