Home | News | Cultura | Coraggio e sogni di adolescenti. In motoape da Partinico a Castelguelfo

Coraggio e sogni di adolescenti. In motoape da Partinico a Castelguelfo

Coraggio e sogni di adolescenti. In motoape da Partinico a Castelguelfo

Piero Messana | 9 agosto 2018 | Cultura, News

 

Da Partinico  a Castel Guelfo di Bologna (BO) in 11 tappe. Nove giorni per attraversare l’Italia con una vecchia Ape Piaggio: è il viaggio di Ludovica Ferrari, 18 anni, neodiplomata, organizzato da Radioimmaginaria, l’unico network radiofonico europeo creato e gestito da adolescenti. Perché proprio da Partinico? Perché qui il sociologo Danilo Dolci, triestino innamoratosi della Sicilia, fondò la “radio dei poveri cristi”, la prima radio libera in Italia.

Ludovica è di Castel Guelfo, dove fa la speaker nella web radio, è partita oggi, da Partinico, dove il sociologo Danilo Dolci fondò la prima radio libera italiana, la “radio dei poveri cristi” e dove c’è anche una delle 42 redazioni della web radio. La prima tappa toccherà pure Cinisi dove Peppino Impastato fondò e animó negli anni ’70 Radio Aut. A Partinico c’è una delle 42 redazioni di “Immaginaria”.

Commenti

commenti