Home | News | Cultura | “Fici tririci e un trovu la schedina”, esilarante commedia stasera in piazza
“Fici tririci e un trovu la schedina”, esilarante commedia stasera in piazza

“Fici tririci e un trovu la schedina”, esilarante commedia stasera in piazza

Piero Messana | 18 giugno 2018 | Cultura, News

 

“Fici trrici e un trovu la schedina”, questo il titolo dell’esilarante commedia che andrà in scena questa sera, alle 21.45, in piazza Ciullo, nell’ambito dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dei Miracoli, patrona di Alcamo. L’opera, scritta dalla commediografa e sceneggiatrice alcamese, Angela Bambina, è in dialetto tipico alcamese.

La commedia è ambientata nei primi anni ’90 quando la speranza di una vincita al totocalcio, era il sogno di tutti. In quegli anni il gioco della schedina rappresentava l’unico consentito per scommettere sui risultati delle partite di calcio. Il brillante racconto vuole essere anche un monito a non farsi travolgere dal gioco d’azzardo e dalle scommesse, mondo che è in continua crescita e che porta, spesso, a vere e proprie patologie.

Attori giovani e meno giovani, tutti molto bravi seppur alle prime interpretazioni su importanti palcoscenici, si intersecano in vari ed esilaranti doppi sensi e colpi di scena, utilizzando esclusivamente le tipiche espressioni verbali alcamesi. Il tutto attraverso una sceneggiatura che racconta diversi aspetti delle tradizioni locali e della cultura popolare. “Fici tririci e un trovu la schedina” va in scena grazie al cartellone predisposto dalla Pro Loco, per la “Festa della Madonna”, di concerto con il comune di Alcamo.

Commenti

commenti