Home | Rubriche | Imprese ed incentivi | Efficientamento energetico delle PMI
Efficientamento energetico delle PMI

Efficientamento energetico delle PMI

Ing. Vito Alessio Iovino | 11 giugno 2018 | Imprese ed incentivi, News, Rubriche

 

Il governo regionale sta per pubblicare la misura 4.2.1 del PO FESR rivolta all’efficientamento energetico delle grandi, piccole e medie imprese. L’incentivo è finalizzato alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle aree produttive compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza.

La dotazione finanziaria predisposta per questa nuova misura ammonta a circa 37.000.000,00 di euro e prevede un contributo a fondo perduto pari al 75% del progetto d’investimento.

Diversi saranno i massimali d’investimento che risultano essere pari a 200.000,00 euro per le piccole e medie imprese e fino a un milione di euro per le grandi imprese.

L’avvio dei lavori per la realizzazione del progetto non può avere luogo prima della presentazione della domanda di contributo e dovranno concludersi entro 12 mesi dalla firma della convenzione.

Il contributo sarà concesso sulla base di una procedura valutativa a sportello con soglia minima di qualità progettuale.

Le domande saranno finanziate fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

I termini di presentazione della domanda non sono ancora in quanto il bando è ancora in fase di pubblicazione.

Commenti

commenti

progettodimpresa@gmail.com