Home | News | Attualità | Palatenda “Cento Passi”, avanti un’altra. La Diemmea srl firma l’ennesimo contratto

Palatenda “Cento Passi”, avanti un’altra. La Diemmea srl firma l’ennesimo contratto

Palatenda “Cento Passi”, avanti un’altra. La Diemmea srl firma l’ennesimo contratto

Piero Messana | 9 maggio 2018 | Attualità, News, Sport

 

Forse per analogia alla sua denominazione, “I Cento Passi”, l’impianto sportivo polivalente, il cui progetto venne approvato nel 2011, dovrà fare un “centinaio” di passi e superare altrettanti intoppi prima di essere realizzato. Il fatto è che, fra un inghippo e l’altro, l’iter burocratico appare esageratamente lento.

Il comune di Alcamo, con l’ennesimo incarico, ha assegnato la realizzazione del piccolo ma funzionale palatenda alla ditta Diemmea di Marsala. A breve, tranne ulteriori colpi di scena, dovrebbero cominciare i lavori per un ammontare di 490.000 euro assegnati con fondi del PON Sicurezza 2007 – 2013. L’impianto sorgerà nello spiazzale attiguo agli spogliatoi dello stadio comunale.

L’appalto, per la prima volta, venne assegnato all’impresa Spinelli di Alcamo, nell’agosto del 2014, che poi vi rinunciò più di un anno dopo. L’impresa D.E.D. Group srl, risultata seconda in graduatoria, comunicò qualche mese dopo di essere impossibilitata a realizzare l’opera. Accettò, invece, la terza, l’ATI VI.BA. srl di Lipari Francesco che poi fece dietrofront.

Un appalto che sembra davvero stregato. Nell’aprile 2017, la firma del contratto che sembrava decisiva, andò anch’essa in fumo. La GI.RO.SA di Partinico, che era pronta a far partire i lavori, ricevette dalla Prefettura un’informazione interdittiva. Una procedura assunta nell’ambito delle norme antimafia che costrinse il comune di Alcamo a rescindere il contratto.

Adesso il nuovo accordo firmato con la Diemmea srl di Marsala. I lavori, oltre alla realizzazione del campo polivalente “Cento Passi Peppino Impastato”, un palatenda in grado di ospitare diverse discipline, interesseranno anche gli spogliatoi, oramai quasi cadenti, dello stadio “Lelio Catella”.

 

 

Commenti

commenti