Home | News | Cronaca | Vuole rivedere il figlioletto ma litiga con l’ex suocero. L’alterco finisce con sei coltellate

Vuole rivedere il figlioletto ma litiga con l’ex suocero. L’alterco finisce con sei coltellate

Vuole rivedere il figlioletto ma litiga con l’ex suocero. L’alterco finisce con sei coltellate

Piero Messana | 15 aprile 2018 | Cronaca, News

 

Una lite in famiglia che stava per trasformarsi in tragedia. È accaduto nella a Trapani, in via Villa Rosina in un quartiere popolare, dove Melchiorre  Nicosia, 54 anni, ha aggredito e accoltellato il fidanzato della figlia dopo un’accesa discussione.

Il giovane, A.C. le sue iniziali, si era recato nell’abitazione dell’ex suocero per prelevare il figlio di 5 anni, nato dalla relazione con la figlia dell’uomo. Prima un alterco in strada con l’ex compagna e poi la decisione di forzare il portoncino in alluminio dello stabile e salire di corsa al primo piano sferrando calci e pugni alla porta dell’abitazione.

Commenti

commenti