Home | News | PD, Sucameli: “La segretaria Calvaruso si dimetta, ancora un partito senza direzione per le nazionali”
PD, Sucameli: “La segretaria Calvaruso si dimetta, ancora un partito senza direzione per le nazionali”

PD, Sucameli: “La segretaria Calvaruso si dimetta, ancora un partito senza direzione per le nazionali”

Redazione | 21 febbraio 2018 | News, Politica

 

Ancora uno scontro all’interno del partito democratico alcamese. Giacomo Sucameli, capogruppo consiliare del Pd ha chiesto le dimissioni della segreteria Giulia Calvaruso. Il Partito pare assente anche per l’appuntamento del 4 marzo; se per le regionali lo scorso novembre il gruppo non era riuscito ad esprimere un candidato, la storia si ripete anche per le nazionali, perdendo un’altra occasione di aggregazione politica. Serve un ruolo, una gestione e soprattutto un rilancio.

“Un vero continuo flop – afferma Sucameli – tanto che non si è riusciti nemmeno ad esprimere un candidato alcamese per le regionali dello scorso novembre e ora per le nazionali. Le candidature locali rappresentano un momento di aggregazione e di unità che nel Pd alcamese oggi non c’è”.

In difesa della segretaria Giulia Calvaruso, il direttivo del circolo del Partito democratico di Alcamo che afferma:“rinnoviamo il pieno sostegno alla segretaria Giulia Calvaruso, ancora una volta oggetto di attacchi, al di fuori delle regole che il partito democraticamente si è date. Quando a muovere critiche gratuite e prive di fondamento è il capogruppo del Pd in consiglio comunale – si legge nella nota stampa – diventa doveroso per il Circolo e i suoi organismi esprimere il dissenso più convinto verso la richiesta di dimissioni”. Il Circolo Pd di Alcamo, guidato dalla sua segretaria “affronterà l’importante impegno politico ormai alle porte con la solita passione e  impegno”. 

Commenti

commenti