Home | News | Cultura | Malaspina: sala gialla dedicata al beato “Padre Pino Puglisi”

Malaspina: sala gialla dedicata al beato “Padre Pino Puglisi”

Malaspina: sala gialla dedicata al beato “Padre Pino Puglisi”

Piero Messana | 12 gennaio 2018 | Cultura, News

 

Il ricordo di padre Pino Puglisi, il sacerdote ucciso a Brancaccio dalla mafia il 15 settembre del 1993, sarà sempre ricordato anche all’interno del centro per la giustizia minorile di Palermo.

La sala gialla del “Malaspina” è stata infatti intitolata a Don Puglisi, 25 anni dopo quell’omicidio. Per l’occasione l’esempio di educatore del prete ucciso dalla mafia, è stato ricordato da Rosanna Gallo, direttore del centro giustizia minorile per la Sicilia.

Alla cerimonia sono anche intervenuti il procuratore della Repubblica per i minorenni di Palermo, Maria Vittoria Randazzo, e il presidente del tribunale per i minorenni, Francesco Micela. Ha preso parte all’intitolazione anche  Francesco Puglisi, fratello del parroco.

Padre Pino Puglisi, detto “padre 3P”, è stato proclamato beato il 25 maggio del 2013 sul prato del Foro Italico di Palermo. Alla cerimonia era presente un’immensa folla di circa centomila fedeli.

Commenti

commenti