Home | News | Cronaca | Le scuole siciliane da mettere in sicurezza sono oltre 4000

Le scuole siciliane da mettere in sicurezza sono oltre 4000

Le scuole siciliane da mettere in sicurezza sono oltre 4000

Redazione | 8 gennaio 2018 | Cronaca, Media, News

 

Le  scuole siciliane che hanno chiesto all’assessorato regionale all’Istruzione di eseguire le verifiche sismiche sulle strutture sono oltre 1000. L’assessore Roberto Lagalla spiega “Abbiamo avviato l’esame delle domande per poi avviare i controlli”.

Infatti le scuole siciliane che secondo l’anagrafe regionale hanno bisogno di interventi di messa in sicurezza sono circa 4300, ma soltanto 700 scuole hanno effettuato le verifiche sui rischi in caso di terremoto.

“Faremo una seconda chiamata – afferma l’assessore Lagalla – ed entro l’anno faremo una richiesta di progetti per lavori. Ci sono circa 130 milioni disponibili che potrebbero aumentare con le prossime assegnazioni;  vogliamo che le amministrazioni locali siano nelle condizioni di mettere in sicurezza le scuole in base all’agenda stabilita con il presidente della Regione, Nello Musumeci”.

Pertanto, entro l’anno si potranno trasmettere le richieste di progetti per i lavori di riqualificazione.

“Avvieremo una prima tranche – dice Lagalla – poi seguiranno gli altri. Chi sarà più veloce potrà partire per primo”.

Commenti

commenti