Home | News | Cultura | La Fidapa istituisce il Premio Letterario Esordienti intitolato ad Alessio Lanzarone
La Fidapa istituisce il Premio Letterario Esordienti intitolato ad Alessio Lanzarone

La Fidapa istituisce il Premio Letterario Esordienti intitolato ad Alessio Lanzarone

Redazione | 23 novembre 2017 | Cultura, News

 

Si tratta di una rassegna letteraria con quattro appuntamenti in cui ci saranno due esordienti e due scrittori già affermati e che avrà inizio Sabato 25 Novembre alle ore 18,00 presso il Caffè Letterario Qubbì all’interno del giardino dell’ex Collegio dei Gesuiti.

La rassegna si protrarrà fino al 16 Dicembre per quattro sabato consecutivi. Una giuria appositamente formata e qualificata assegnerà il premio al migliore esordiente alla fine della manifestazione. Si tratta di una sorta di puntata zero per sperimentare questa formula che vede insieme esordienti e scrittori noti e già dai primi mesi del nuovo anno sarà emanato dalla Fidapa Sezione di Alcamo il regolamento e il relativo bando per l’edizione 2018.

Si comincia Sabato 25 Novembre con un doppio appuntamento; per la “Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne” dalle 10,30 alle 12,30 presso la Palestra Omnia Sporting Center in Via Sardegna 16 si svolgerà una lezione gratuita per tutte le donne sulle Tecniche di Autodifesa Femminile con l’istruttore Cristina Cianti. Per il “Premio Letterario Esordienti Alessio Lanzarone” alle 18,00 presso il Caffè Letterario Qubbì all’interno del giardino dell’ex Collegio dei Gesuiti il giornalista Ernesto Di Lorenzo presenterà il libro “Le mie girano sempre” di Marcello Ingrassia.

Commenti

commenti