Home | News | Cronaca | Paura in piena notte: un’auto va in fiamme e blocca il portone di un’abitazione
Paura in piena notte: un’auto va in fiamme e blocca il portone di un’abitazione
Il luogo dell'incendio

Paura in piena notte: un’auto va in fiamme e blocca il portone di un’abitazione

Piero Messana | 13 novembre 2017 | Cronaca, News

 

Tanto panico ma per fortuna nessun danno alle persone, la notte scorsa ad Alcamo, in via Cordone, nel tratto di strada fra le vie Vincenzo Monti e Cesare Cantù. Un’autovettura è andata in fiamme provocando alcuni botti, numerosi crepitii e un fumo particolarmente acre.

Si tratta di una Lancia Ypsilon che è stata aggredita dalle fiamme nel vano motore. L’utilitaria è di proprietà di C.C,, una pensionata alcamese di 72 anni ma spesso in suo al figlio, un manovale/gessista di 41 anni con piccoli precedenti penali.

Con l’avvio dell’incendio la Lancia Ypsilon si è messa a camminare da sola per circa dieci metri, questo potrebbe essere un segnale di causa accidentale (corto circuito), andando a bloccare completamente il portone di una famiglia rimasta chiusa in casa, fra tanta paura, a gettare acqua sulle fiamme che arrivavano oltre al balcone del primo piano.

Sul posto sono intervenuti i vigli del fuoco e i carabinieri. Nessuna traccia di liquido infiammabile è stata rinvenuta sul luogo dell’incendio. Le indagini, comunque, non escludono il dolo. I carabinieri questa mattina hanno sentito il figlio della proprietaria dell’autovettura che ha soltanto riferito di averla parcheggiata qualche ora prima e qualche metro più su.

.

Commenti

commenti