Home | News | Attualità | Bilancio partecipato: i cittadini decideranno come spendere le risorse economiche

Bilancio partecipato: i cittadini decideranno come spendere le risorse economiche

Bilancio partecipato: i cittadini decideranno come spendere le risorse economiche

Redazione | 11 ottobre 2017 | Attualità, News

 

La Seconda Commissione Consiliare del Comune di Alcamo, composta dal Presidente Vito Lombardo, dal Vicepresidente Anna Allegro e dai consiglieri comunali Annalisa Ferrara, Saverio Messana, Mauro Ruisi e Noemi Scibilia, informa la cittadinanza dell’avvio del Bilancio Partecipato 2017.

Il Bilancio Partecipato è un processo di democrazia diretta, attraverso il quale i cittadini partecipano alle decisioni che riguardano l’utilizzo e la destinazione delle risorse economiche dell’Ente, nelle aree e nei settori nei quali il Comune ha competenza diretta. Il Regolamento del Bilancio Partecipato si propone quale strumento innovativo di stimolo e di partecipazione dei cittadini alla vita politica ed amministrativa del proprio territorio, integrando la via della democrazia rappresentativa con quella della democrazia diretta. Rappresenta un’occasione di apprendimento reciproco tra cittadinanza e Pubblica Amministrazione nella possibilità, da parte dei cittadini, di incidere sulle scelte istituzionali.

L’intero percorso porta a responsabilizzare i cittadini nell’espressione dei loro bisogni nonché a comprendere le esigenze dell’intera collettività condividendo metodi, finalità e obiettivi comuni. Per quanto attiene ai riflessi finanziari, le norme regionali impongono di destinare almeno il 2% (circa 32.000,00 euro) ai sensi dell’art. 6 comma 1 della l.r. n.5/14 e s.m.i. delle somme trasferite dalla Regione Siciliana e l’accantonamento volontario deliberato da questo Ente pari al 10% del gettone di presenza (8.795,03 Euro) di tutti i consiglieri comunali per la partecipazione alle sedute sia del Consiglio Comunale sia delle Commissioni Consiliari, per l’esercizio 2016 fino ad Agosto 2017, per un totale di circa 41.000,00 Euro. La scheda di partecipazione al Bilancio Partecipato (allegato B) e la scheda della eventuale proposta progettuale (allegato C) sono disponibili sul sito ufficiale del Comune di Alcamo www.comune.alcamo.tp.it alla voce “il comune statuto e regolamenti” e/o presso l’ufficio URP, Corso VI Aprile n. 60 (di fronte Chiesa Madre).

La presentazione della scheda di partecipazione al Bilancio Partecipato dovrà avvenire entro le ore 13:00 del 26 ottobre 2017 presso il protocollo del Comune di Alcamo, Palazzo di Città (Piazza Ciullo, piano terra) e/o tramite l’indirizzo PEC ufficiale comunedialcamo.protocollo@pec.it. La riunione per il sorteggio dei 52 componenti dell’assemblea che sceglierà come destinare l’intero budget del Bilancio Partecipato si terrà sabato 28 ottobre 2017, alle ore 16.30 presso il Centro Congressi Marconi. Documento redatto dalla II Commissione Consiliare “Bilancio”

Commenti

commenti