Home | News | Elezioni: Scala ci riprova dopo 5 anni. “La regione ha bisogno di esperienza”
Elezioni: Scala ci riprova dopo 5 anni. “La regione ha bisogno di esperienza”

Elezioni: Scala ci riprova dopo 5 anni. “La regione ha bisogno di esperienza”

Piero Messana | 6 ottobre 2017 | News, Politica

 

“Mi candido con la consapevolezza che l’esperienza e la competenza possono cambiare la nostra bella terra di Sicilia”. Questo lo slogan, che è anche un’assoluta convinzione, di Giacomo Scala, ex sindaco di Alcamo, candidato per il rinnovo dell’ARS, per la seconda volta consecutiva: nel 2012 con il PD, adesso con la lista Sicilia Futura – PSI.

Effettivamente Scala, che è anche segretario regionale organizzativo di Sicilia Futuro, di esperienza politica e amministrativa ne ha da vendere. Nato politicamente con il movimento cattolico “Presenza Sociale”, ha poi attraversato le varie trasformazioni di quello che è diventato il PD, partito lasciato dopo le elezioni regionali del 2012.

E’ stato consigliere comunale più volte dal 1993 (nel 1997 con un boom incredibile di preferenze), assessore comunale, sindaco per due mandati e presidente regionale dell’ANCI, l’associazione nazionale dei comuni italiani.

Riferendosi alla vicende cittadine, Scala afferma: “Quando ci sono problemi strutturali legati ad acqua e rifiuti, sono i primi indicatori per far crollare in maniera verticale la vita di una comunità. La cosa più grave è quando si ha la presunzione di dire che tutto va bene. Ho fatto il sindaco, ho fatto il presidente dell’Anci e ogni giorno imparavo una cosa e soprattutto ascoltavo”.

 

Commenti

commenti