- Ideazionenews - http://www.ideazionenews.it -

Finisce in tragedia il giro in parapendio: morto il giovane disperso sui monti di Partinico

È stato ritrovato senza vita, il corpo di Antonio Santangelo, il trentaquattrenne di Sciacca scomparso ieri, sulle montagne di Partinico, dopo essersi lanciato per fare parapendio. Un gruppo di soccorritori, anche un elicottero dell’aeronautica di Birgi, si era recato sul posto per le ricerche.

Il corpo del ragazzo è stato rinvenuto in piena notte, nella zona di Montagna della Fiera. Santangelo, che faceva parte di un’apposita scuola, era partito ieri pomeriggio da Romitello, assieme ad altri amanti del parapendio. Si sarebbe poi diretto verso il lago Poma.

Hanno partecipato alle ricerche anche i vigili del fuoco, il personale del corpo forestale e dei carabinieri e anche diverse squadre del corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della stazione di Palermo.

Difficile ricostruire la dinamica della tragedia. Qualcosa, a un certo punto del volo, ha disturbato o disorientato Antonio Santangelo che si è quindi schiantato contro la montagna che si trova nei pressi delle cave di Mirto.

Commenti

commenti