Home | News | Anche Ajola resta alla Libertas. Paglino: “Solo con tanti abbonamenti si può puntare in alto”

Anche Ajola resta alla Libertas. Paglino: “Solo con tanti abbonamenti si può puntare in alto”
Dario Ajola

Anche Ajola resta alla Libertas. Paglino: “Solo con tanti abbonamenti si può puntare in alto”

Piero Messana | 12 agosto 2017 | News, Sport

 

“Le ambizioni e gli obiettivi della squadra dipendono, nel prossimo campionato di serie C, da come la gente risponderà alla campagna abbonamenti che, a giorni, lanceremo. Più tessere sottoscritte uguale a ingaggi e sogni più luminosi”.

Lo ha detto il presidente della Libertas Alcamo, Tanino Paglino, alla viglia di ferragosto e a pochi giorni dal lancio della campagna-abbonamenti. Insomma gli alcamesi se vorranno una squadra che punti in alto, dovranno contribuire. La società ha già fatto tanti sacrifici per iscriversi al campionato e per centrare alcune importanti riconferme.

A proposito di rinnovi ne è arrivato un altro e riguarda il migliore sesto uomo dell’intero campionato di serie D 2016/2017. Dario Ajola, ala di 191 cm, 27 anni, 9 punti di media a partita ma high di 18, sarà ancora ad Alcamo così come Andrè, Ranalli, Provenzano e coach Ferrara.

Adesso un paio di giorni di riposo e, subito dopo ferragosto, la dirigenza sarà nuovamente all’opera per perfezionare altre riconferme e per procedere ad alcuni nuovi ingaggi sia fra i giovani che fra i senior. “Il livello dei nuovi arrivi – ribadisce Paglino – dipenderà dalla collaborazione degli alcamesi e quindi dalla sottoscrizione degli abbonamenti”.

 

 

Commenti

commenti