Home | News | Cronaca | Alcamese piromane arrestato fra i boschi di Salaparuta

Alcamese piromane arrestato fra i boschi di Salaparuta

Alcamese piromane arrestato fra i boschi di Salaparuta

Piero Messana | 9 agosto 2017 | Cronaca, News

 

Un giovane alcamese di 20 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri di Poggioreale e Salaparuta per un incendio in contrada “Monte Porcello”. Fabio Milazzo è ritenuto responsabile per l’incendio ad un’area boschiva di proprietà demaniale, estesa ettari 60 circa.

Le fiamme, per il cui spegnimento a cura di personale del suddetto corpo forestale con l’ausilio di un mezzo aereo, è stato necessario quasi l’intero pomeriggio, hanno causato danni ancora non quantificati e non coperti da assicurazione.

Il ventenne alcamese, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. L’arresto di Milazzo è stato effettuato grazie alla sinergia tra carabinieri e Corpo Forestale, in ottemperanza al protocollo siglato il 16 maggio scorso presso la Procura della Repubblica di Sciacca e finalizzato a regolare le indagini susseguenti al verificarsi di eventi incendiari.

Commenti

commenti