Home | News | Cronaca | Palermo – Agrigento: sciopero per il mancato finanziamento del completamento dei lavori
Palermo – Agrigento: sciopero per il mancato finanziamento del completamento dei lavori

Palermo – Agrigento: sciopero per il mancato finanziamento del completamento dei lavori

Piero Messana | 18 maggio 2017 | Cronaca, News

 

Mancato finanziamento dei lavori di completamento della superstrada veloce Palermo – Agrigento volti ad ammodernare la vecchia trafficatissima arteria che, purtroppo, registra un elevatissima percentuale di incidenti mortali.

Per questo, domani, sciopereranno i sindacati Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil al fianco dei lavoratori del cantiere che sorge fra gli svincoli di Bolognetta e di Lercara Friddi. Il mancato finanziamento dei lavori, secondo i sindacati, metterebbe a serio rischio il completamento dell’opera.

“A oggi – dichiarano Santino Barbera e Paolo D’Anca di Filca Cisl – all’orizzonte si palesano solo lo stop ai lavori e il licenziamento delle maestranze con danni gravissimi alla viabilità dell’intera zona”.

Le strade limitrofe, infatti, sono in condizioni di fatiscenza assoluta e alcuni comuni sono nei fatti quasi isolate. “Per questo – dicono Barbera e D’Anca –
le istituzioni hanno l’obbligo di finanziare quest’infrastruttura, che non può diventare oggetto di balletti e di rimpalli di responsabilità”.

Commenti

commenti