Home | News | Attualità | Cannizzaro: in dirittura d’arrivo la gara per la direzione dei lavori

Cannizzaro: in dirittura d’arrivo la gara per la direzione dei lavori

Cannizzaro: in dirittura d’arrivo la gara per la direzione dei lavori

Piero Messana | 18 maggio 2017 | Attualità, News, Politica

 

Con l’esame delle offerte economiche, si conclude oggi la gara d’appalto per la direzione dei lavori per il potenziamento e per l’efficientemento energetico delle sorgenti di contrada Cannizzaro.

Un’opera, appaltata circa 7 mesi fa, che consentirà alla città di Alcamo di potere usufruire di ulteriori 60 litri di acqua al secondo. Un progetto vecchio di decenni e recuperato, in extremis, nell’ultimo scorcio della sindacatura Bonventre grazie all’impegno del consigliere comunale dell’epoca, Ignazio Cardarella.

È l’Urega di Trapani ad assegnare la direzione dei lavori grazie a una commissione di cui fanno parte Enza Anna Parrino, dirigente comunale; un ingegnere idraulico e un funzionario regionale.

Nella seduta di una settimana fa sono state esaminate le proposte tecniche dei sette ingegneri che hanno partecipato al bando da oltre 101.000 euro. Oggi tocca all’esame delle offerte economiche.

I ritardi nell’assegnazione dell’incarico e quindi nell’avvio dei lavori a Cannizzaro, sono stati causati soprattutto dal fatto che andò deserto un primo tentativo di gara per la direzione dei lavori. La ditta è stata quindi in stand-by ma, secondo quanto assicurato in consiglio comunale, tempo fa, dall’assessore Roberto Russo, “è pronta a cominciare celermente le opere”.


 

Commenti

commenti