Home | News | “Alcamo Città d’Arte”: la seconda edizione fa il boom. Vince il monteleprino Pisciotta
“Alcamo Città d’Arte”: la seconda edizione fa il boom. Vince il monteleprino Pisciotta

“Alcamo Città d’Arte”: la seconda edizione fa il boom. Vince il monteleprino Pisciotta

Piero Messana | 16 maggio 2017 | News, Sport

 

Salvatore Pisciotta, della Vigor Montelepre, si è aggiudicata la seconda edizione del trofeo di podismo su strada “Alcamo Città d’Arte”, organizzato dall’ASD Atletica Alcamo, in collaborazione con ACSI, e valevole per il circuito Biorace 2017.

L’atleta monteleprino ha vinto per distacco con oltre 9 secondi di vantaggio su Paolo Cicala della 5 Torri Trapani. Il podio è stato completato da Alberto Fieramosca di Sciacca con oltre mezzo minuto di ritardo dal vincitore.

Il primo degli atleti locali è stato Vincenzo Giangrasso, quinto ma vittorioso nella categoria “Master 40”. Fra i primi dieci anche un altro podista dell’Atletica Alcamo, Luca Filippi, giunto in nona posizione.

Fra le donne, assente la plurititolata Liliana Canzoneri, ha vinto la palermitana Lucia Maltese della Universitas. Per lei la 114esima posizione assoluta. Al secondo posto l’alcamese Carla Grimaudo.

Fra i giovani, per la categoria “Junior”, ha primeggiato il partinicese Dario Chimenti  che ha chiuso con il settimo posto assoluto. Ha battuto di circa un minuto e mezzo il trapanese paricategoria Dario Cangemi della “Number One”.

La seconda edizione del trofeo “Alcamo Città d’Arte” ha riscosso ancora successi maggiori rispetto all’edizione 2016. Ben 500 le iscrizioni e 468 gli atleti che hanno tagliato il traguardo.

Commenti

commenti