Home | News | Cronaca | Inchiesta Anas a Firenze: indagato ex sindaco di Terrasini oltre all’ex assessore regionale alla famiglia

Inchiesta Anas a Firenze: indagato ex sindaco di Terrasini oltre all’ex assessore regionale alla famiglia
Ester Bonafede e Carmelo Carrara

Inchiesta Anas a Firenze: indagato ex sindaco di Terrasini oltre all’ex assessore regionale alla famiglia

Piero Messana | 20 aprile 2017 | Cronaca, News

 

Nel nuovo scandalo che ha coinvolto l’Anas, stavolta per alcuni appalti in Toscana, trova spazio un presunto scambio siciliano di favori. I pm che indagano sulla vicenda, parlano della costruzione di un residence a Sambuca ma anche della ristrutturazione di aziende agrituristiche nel palermitano.

Coinvolti quindi Ester Bonafede e Carmelo Carrara, marito e moglie che vengono indicati come soci occulti della Coretur Viaggi e Turismo.

Ex assessore regionale la moglie in una delle giunte Crocetta, ex deputato nazionale ed ex sindaco di Terrasini il marito, avrebbero spinto Anna Maria Spanò, dirigente regionale, a “rimuovere gli ostacoli per l’erogazione di un contributo da due milioni di euro, in favore di Giuseppe Cassarà, titolare della Coretur.

L’imprenditore, secondo l’accusa “per conto dei soci occulti” Bonafede e Carrara, si era impegnato con l’amministrazione di Sambuca di Sicilia ad utilizzare i soldi pubblici per realizzare i 26 appartamenti del complesso turistico.

Inoltre Bonafede e Carrara, avrebbero ricevuto in cambio la nomina dell’ex assessore regionale e architetto come direttore dei lavori del complesso turistico e ottenuto due unità immobiliari fra quelle previste nel progetto.

C’è poi un capitolo dell’indagine toscana che riguarda le false fatture. Ad emetterle sarebbero state Scae e Stradalia srl. L’obiettivo era gonfiare i costi sostenuti da alcune società, gestite da Bonafede e Carrara, che si sono occupate della ristrutturazione di tre strutture agrituristiche.

L’ex assessore ha smentito le accuse. In una nota ha detto di non avere avuto alcun rapporto con le persone indagate mentre l’ex sindaco di Terrasini ed ex magistrato ha fatto delle dichiarazioni spontanee al pm.

Commenti

commenti