Home | News | Attualità | Alcamo: in funzione macchina “tappabuche”. Economizza e velocizza la manutezione
Alcamo: in funzione macchina “tappabuche”. Economizza e velocizza la manutezione
la nuova macchina in funzione

Alcamo: in funzione macchina “tappabuche”. Economizza e velocizza la manutezione

Piero Messana | 13 aprile 2017 | Attualità, News

 

Sotto gli occhi attenti del dirigente servizi manutentivi, ing. Anna Parrino, e dell’ingegnere Antonio Renda, ha effettuato i primi interventi, a titolo dimostrativo, la nuova macchina “tappabuche” che sarà utilizzata per la manutenzione del manto stradale nelle vie cittadine.

Si tratta di un nuovo macchinario acquistato, fra i primi in Sicilia, dal comune di Alcamo e costato 12.000 euro. Servirà a ridurre notevolmente i costi per l’eliminazione di buche e avvallamenti. Notevole anche l’abbattimento dei tempi di intervento.

La macchina è composta da una piattaforma quadrata, con lato di circa un e metro e mezzo, che si appoggia sull’asfalto vecchio riscaldandolo fino a 220 gradi. In questa maniera l’asfalto ritorna modificabile ed estendibile con semplici rastrelli. Non sarà quindi necessario acquistare nuovo asfalto.

Si potranno eliminare irregolarità del manto stradale, avvallamenti, lesioni, buche, bordi irregolari dei tombini e quant’altro. La nuova tecnologia verrà utilizzata da tre operai comunali che, in questi giorni, stanno effettuando il necessario tirocinio con i tecnici dell’azienda produttrice della macchina.

 

Commenti

commenti