- Ideazionenews - http://www.ideazionenews.it -

Il Rotary Club sigla l’accordo con lo studio Victor

Approvato dal consiglio direttivo del Rotary Club Castellammare del Golfo Segesta Terre degli Elimi e successivamente siglato nel corso dello stesso incontro, l’Accordo con lo Studio Clinico Pedagogico Victor di Palermo per la realizzazione di due corsi formativi destinati a Pedagogisti, Educatori, Psicologi, Logopedisti, Insegnanti, Operatori Specializzati, Terapisti della riabilitazione e Professionisti del settore. Si tratta del “Corso BES e PDP: I Bisogni Educativi Speciali a scuola e la stesura del Piano Didattico Personalizzato” e del “Corso autismo: La gestione del bambino con disturbo dello spettro autistico a scuola e la strutturazione del lavoro scolastico” che partiranno, entrambi, nel mese di settembre 2014 (Per info: Dott. Ric. Filippo Nobile cell. 320-6793169 e cell. 338-7302841; e-mail: filipponobile@virgilio.it).

Il tutto all’interno della cornice più ampia del progetto “Sogna un futuro anche tu…”, il progetto dislessia per le seconde classi della scuola primaria di un istituto comprensivo del territorio comunale castellammarese, life motive dell’Anno Rotariano guidato da Clelia Anania e che coinvolgerà l’Istituto Comprensivo guidato dal socio e dirigente scolastico Maurizio Aiello.

Obiettivo del progetto è quello di effettuare uno screening per individuare situazioni di difficoltà di apprendimento negli alunni e fornire, nel contempo, agli insegnanti strumenti teorici e pratici per riconoscere i DSA e per intervenire a livello didattico.

Il Protocollo/Accordo, corollario dell’altro Protocollo “Tutti al mare”, che vede, altresì, coinvolti il Comune di Castellammare del Golfo, il Lido Pirata ed il Centro Studi Rotariano del Club, si pone come primo, dei due macro obiettivi, il seguente: i volontari del Rotary Club, che mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze; il Lido Pirata SAS, che si farà promotore per la posa di passerelle che portano al mare; il Rotary Club, che mette a disposizione almeno 1 sedia J.O.B. adatta per l’accompagnamento del disabile in acqua.

Il secondo macro obiettivo sarà raggiunto attraverso operatori dello Studio Clinico Pedagogico VICTOR: lo sviluppo di momenti di condivisione tra soggetti normodotati e soggetti con difficoltà motorie; l’incremento di nuovi atteggiamenti e stili educativo – relazionali; lo sviluppo del senso dell’identità personale e dell’appartenenza al gruppo; attività che permettono ai beneficiari di utilizzare le personali risorse creativo-espressive.

Plauso per l’iniziativa da parte di tutti i soci del Club.

Commenti

commenti