Home | News | Burocrazia e sicurezza sul lavoro = meno carta più sicurezza
Burocrazia e sicurezza sul lavoro = meno carta più sicurezza

Burocrazia e sicurezza sul lavoro = meno carta più sicurezza

Dott. Aimone Liotta | 14 giugno 2014 | News, Rubriche, Sicurezza sul Lavoro

 

Lo scopo principale di questa rubrica è quello di contribuire a divulgare riflessioni, consigli e notizie sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, con la speranza di sensibilizzare a comportamenti “Sicuri” le figure preposte alla sicurezza, contribuendo cosi a produrre meno carta ed fare più sicurezza.

Spesso oggi mi capita di visionare documenti di sicurezza (POS – PSC– PIMUS – DVR) che oltre ad non rispettare quanto previsto dalla normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro (D.Lgs 81/08 e ss.mm.ii.) presentano lacune tecniche e legislative troppo evidenti, per esempio  non contengono neanche i contenuti minimi previsti dalla normativa.

Mi chiedo quindi se psdoprofessionisti della sicurezza, oggi sono tutti esperti in materia di sicurezza sul lavoro anche perché la normativa non lo vieta, acquistando un software o ancora smanettando in rete (San Google) credono di ottemperare la normativa vigente, facendosi forti del fatto che oggi la legge prevede sanzioni solamente a carico del Datore di Lavoro e non per chi realmente elabora i documenti sopracitati.

Sono convinto che la sicurezza non può essere un mucchio di carta, non può e non deve essere solo documenti e burocrazia, la sicurezza va fatta vivere quotidianamente all’interno dei luoghi di lavoro attraverso l’informazione, la formazione ed il contributo dei veri attori della sicurezza Datore di Lavoro,  Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, RSPP, Medico Competente magari con il supporto di un consulente e non di un cartaio, come si dice “a buon intenditore poche parole”.

Commenti

commenti

http://aimoneliotta.it