Home | Rubriche | Mode & Modi (pagina 2)

Da Chanel a Westwood – Maglieria nella moda

image

Appuntamento fashion da non perdere sarà a Londra, già iniziato lo scorso 19 settembre, che si terrà al “Fashion and Textile Museum” fino al 18 gennaio 2015. Si tratta di una “vetrina” di ispirazione vintage, dove la maglieria di tutto il XX sec. é il filo conduttore dell’intera mostra, mostrando l’evoluzione delle tendenze e degli stili nel corso degli anni. L’esposizione evidenzia, come dei movimenti artistici quali Pop, Punk, Deconstruction e nuove tecnologie e design hanno fortemente influenzato questa evoluzione degli stili nella maglieria. Il percorso inizierà con dei disegni di Gabrielle “Coco” Chanel, successivamente abiti da sera rarissimi, realizzati ... Continua a leggere »

Moda eco sempre più diffusa

image

Perché la moda eco é così importante? Per iniziare, perché si tratta (quello della moda) di un settore molto consistente, in secondo luogo perché il tema della sostenibilità é stato un motore fortissimo per la ricerca. Tra le aziende eco-sostenibili, vi è la Gucci che nel 2012 ha lanciato nel mercato un’edizione speciale di scarpe eco-friendly da donna e da uomo. Tale progetto rispecchia l’intento dell’azienda nel creare prodotti sostenibili, le scarpe nella versione da donna erano delle ballerine chiamate “Green Marola” e per uomo delle sneakers chiamate “Green California” entrambe realizzate in bio-plastica, cioè un materiale bio-degradabile utilizzato come ... Continua a leggere »

Milano Vintage Week

image

Dal 7 al 9 Novembre 2014 si svolgerà la seconda edizione di Milano Vintage Week, all’interno degli spazi dello show-room Riccardo Grassi in via Battista Piranesi 4. Cita le parole di Leo Longanesi, un loro slogan: “Il moderno invecchia, il vecchio ritorna di moda.” Per tutti gli amanti del vintage é un appuntamento da segnare in agenda e non perdere, ma non solo per uno shopping di capi e accessori “invecchiati” ma anche per una vera e propria immersione attraverso la moda e i suoi percorsi nel tempo. Gli oggetti vintage, non sono dei semplici oggetti, ma sono degli oggetti ... Continua a leggere »

Sfilate inverno 2014-15.

image

Ricche di idee sono le sfilate di New York, Londra, Milano e per finire Parigi. Contaminazioni di stili, ecco di seguito quali saranno le tendenze di quest’inverno. Chiodo fisso: retaggio del mondo hipster, non può assolutamente mancare nel nostro guardaroba quest’inverno, con o senza maniche purché sia nella sua più classica versione, quella da motociclista! Scozia: nelle Highland nasce il disegno tartan, e attraversa dalla Scozia i cinque continenti declinato in molteplici colori, reinterpretato, mixato con altri trend, ma di base resta il modello distintivo di quadrati e linee che si intrecciano. Trecce: trame e intrecci bellissimi per abiti, coat, ... Continua a leggere »

Tutti pazzi per la moda low-cost.

image

Le grandi catene low-cost stanno avendo sempre più successo, visto il più frequente “off limits” per molte donne “comuni” di alcuni brand nel settore moda. Grazie a marchi come Zara, H&M, Bershka, Mango, ecc.. i quali spesso prendono spunto dalle sfilate da poco uscite in passerella, possiamo vestire low-cost e secondo l’ultima tendenza. La moda low-cost non ha conquistato soltanto noi donne “comuni”, ma negli ultimi anni si vedono sempre più frequentemente sfilare nelle passerelle dei grandi eventi attrici, cantanti, show girl con abiti dalle low griffe. Vi è mai capitato di entrare all’interno di una di queste catene low-cost, ... Continua a leggere »

Non più semplici sfilate, bensì spettacoli.

image

Le emozioni, la tensione e la precisione della passerella equivalgono a quella di una prima teatrale, non soltanto da un punto di vista di emozioni ma anche e soprattutto da un aspetto scenografico. Per citare le parole di Ginger Gregg Duggan, curatrice di mostre a livello internazionale, “Le sfilate sono strettamente connesse alla performing art del teatro e dell’opera, ma anche ai film e ai video musicali. In molti casi si tratta proprio di drammi in miniatura, comprendenti attori, specifiche ambientazioni e un tema riconoscibile.” Volendo fare solo qualche esempio, partendo dal 1999 con la sfilata Spring/Summer di Alexander McQueen ... Continua a leggere »

Oscar de la Renta e la sua estetica ultra-femminile.

image

Il compianto stilista era una vera fonte di ispirazione, poiché ha saputo sostenere e celebrare la donna moderna e sopratutto elegante. Morto la scorsa sera (lunedì 20), all’età di 82 anni dopo quasi un decennio di lotta contro il cancro. Nato a Santo Domingo (Repubblica Dominicana) nel 1932, ha studiato presso l’Accademia di San Fernando a Madrid, ma inizia la sua carriera nel mondo della moda presso l’atelier di Cristóbal Balenciaga, successivamente a Parigi da Lanvin e Balmain prima di lanciare la sua omonima linea a New York nel 1965. A renderlo particolarmente famoso sono state le first ladies che ... Continua a leggere »

Il fenomeno dei fashion blogger in Italia

image

Il mondo della moda, come risaputo, parla spesso e volentieri “italiano”, poiché italiani sono molti dei più grandi stilisti di fama internazionale. Nonostante il forte e decisivo esempio della moda italiana anche all’estero, in pochi credevano che lo sarebbe stata anche nel web; eppure, la più famosa e pagata fashion blogger al mondo, Chiara Ferragni, proviene dalla città di Cremona, e dal 2009 ad oggi, anima le pagine del proprio blog “The Blonde Salad”. Attualmente, secondo alcune riviste del settore della moda, Chiara Ferragni ha un giro d’affari di 8 milioni di dollari, avendo messo su non solo un fashion blog ma ... Continua a leggere »

Tra piume e lustrini: Intervista alla stilista alcamese Francesca Melia

Illustrazione di Pamela Romano

Intervista alla stilista alcamese Francesca Melia in arte Fram La Plume che dopo una lunga gavetta nella città della Moda italiana, Milano, ha aperto da qualche mese il suo showroom in Via Pietro Longo 1 ad Alcamo. 21 marzo 2014 la primavera si respira nell’aria e nel negozio di Fram La Plume. Colore ovunque, nelle fantasie dei tessuti stampati e in quelli ricamati di lustrini e paillettes, persino nel retro del cardigan morbido con stampa floreale che indossa lei stessa e nelle tazzine da caffè poggiate sul tavolino tra le due poltrone, dallo stile un po’ Settecentesco rimodernato, dove ci ... Continua a leggere »

Illustratori di Oggi

Cattura3

Abbiamo visto la bravura di uomini ne rappresentare donne madri, sensuali, perfette… e donne che modificano l’anatomia rendendosi più audaci, serie o ironiche… fino ad illustratori che annullano il corpo mettendo in evidenza volumi e tessuti degli abiti che pubblicizzare o semplicemente rappresentare a secondo della propria fantasia. Chissà ancora cosa c’è in serbo nel mondo dell’illustrazione di moda, come adesso la colorazione è resa veloce e pratica dai programmi come Photoshop, magari un giorno sfoglieremo un giornale in cui le illustrazioni usciranno fuori in formato digitale 3D come fossero un classico libro pop-up. Ma mentre sogniamo possiamo dare un’occhiata ... Continua a leggere »