Home | News | Sport (pagina 4)

Altro alcamese fra i professionisti. Mulè, 19 anni, gioca da “grande” in Coppa

Mulè che lascia il campo e che festeggia saltando su di un compagno

Ha mosso i primi passi nella scuola calcio Alkamo 2005, società che era appena nata, e il suo primo allenatore, sarà stato forse un caso,  è stato “Vicè” Vaccaro, uno dei più forti calciatori alcamesi di tutti i tempi, protagonista e goleador in diversi campionato di serie C con l’Alcamo e con il Marsala. Lui però, Erasmo Mulè, ultimo alcamese approdato nel mondo del professionismo, è un difensore centrale (187 cm di altezza) che ha già debuttato in Coppa Italia, con la maglia del Trapani, riuscendo a dare un’ottima impressione al fianco di esperti colleghi di reparto. La società granata ... Continua a leggere »

Dalla Ludos alla Reggina: gli alcamesi Fumuso e Pipitone ceduti al club amaranto calabrese

Da sinistra Pipitone, il presidente Praticò e Fumuso

Giuseppe Pipitone e Vincenzoo Fumuso, giovani talenti alcamesi, classe 2004, cresciuti nella scuola calcio Ludos, sono stati acquistati dalla Reggina, la gloriosa società calabrese che milita in serie C ma che, con il nuovo corso, punta a risalire la china partendo, soprattutto, da riorganizzazione e potenziamento del settore giovanile. Attaccante esterno il primo, difensore centrale il secondo, Pipitone e Fumuso fanno parte di una “nidiata”, quella del 2004, che ha regalato e sta regalando soddisfazioni alle scuole calcio alcamesi. Un’annata che ha fornito, alla Ludos, risultati importanti e talenti di livello forgiati soprattutto da Ignazio Pipitone, padre di Giuseppe, che ... Continua a leggere »

Storico, un alcamese in Nazionale. Longo, della Libertas, nell’Italia U14

alla

Per la prima volta nella storia della pallacanestro, un cestista alcamesi arriva in nazionale. Dopo il raduno con la selezione del centro-sud, Valerio Longo, classe 2004, 199 cm e di proprietá della Libertà, andrà a giocare un torneo in Slovenia con l’Italia Under 14. Figlio d’arte, la madre Daniela Grande giocò per diversi anni in A/1, Longo è l’unico siciliano convocato per il raduno di Tarcento (10 – 21 agosto) e uno dei due soli meridionali, l’altro é di Ostuni. Il quattordicenne alcamesi sarà il più alto, dopo un due metri di Fucecchio, della nazionale allenata da Fucka. Gongolano i ... Continua a leggere »

Pirrello sulla rampa di lancio. Il Palermo potrebbe tenerlo in B

ok

Cresciuto nel Palermo, dove ha giocato nelle giovanili fin dal 2012 al fianco dei vari Accardo, Fiordilino e La Gumina, ha poi militato da protagonista in serie C, prima al Siracusa e poi al Livorno dove, la scorsa stagione, ha ottenuto la promozione in serie B. I labronici avrebbero voluto confermarlo ma il “marcantonio” alcamese è sotto contratto con il club rosanero. Roberto Pirrello, cresciuto calcisticamente nella Sikania e poi approdato all’Adelkam dalla quale, dopo appena un anno, ha spiccato il volo verso il capoluogo isolano, vuole giocare in serie B e vuole farlo con quella maglia rosanero che si ... Continua a leggere »

“Ciccio” Genovese torna ad Alcamo. Nella Libertas troverà una concorrenza fraterna

Genovese, a sinistra nella finalissima con Adrano

Continua a leggere »

Confermati Manfrè e staff tecnico. Libertas attesa da una C più dispendiosa

Da sinistra Manfrè, Ferrara e Zichichi

Lo scorso anno, alla sua prima stagione in maglia Libertas, ha avuto un rendimento assolutamente soddisfacente nonostante la sua giovane età e lo stop per un paio di infortuni. Federico Manfrè, palermitano di 22 anni, ala-forte, ha viaggiato a una media di oltre 10 punti a partita, superando spesso la doppia cifra anche nei rimbalzi. Adesso per il cestista, prelevato lo scorso anno dal Costa d’Orlando, è arrivata la riconferma alla corte di Vincenzo Ferrara. Anche quest’ultimo, l’allenatore che ha portato la squadra alcamese in serie C e poi, la scorsa stagione, a sfiorare l’accesso alla semifinale play-off, ha rinnovato ... Continua a leggere »

“Sant’Ippolito” già nel degrado. Niente illuminazione nonostante l’appalto di 8 mesi fa

alla

Un maquillage totale terminato nei primi mesi del 2015 e che ha riguardato anche il recupero parziale delle aree circostanti. Lo stadio “Sant’Ippolito” è quindi diventato in gioiellino anche se, con l’esproprio di una piccola area, avrebbe potuto ospitare anche gare di serie C. L’impianto, invece, può essere utilizzato per i campionati giovanili e fino alla Prima Categoria. Dal completamento dei lavori e dall’omologazione, però si sono presentati numerosi problemi che, negli ultimi tempi, sono divenuti parecchio evidenti e incancreniti dalla mancanza di interventi da parte dell’amministrazione comunale. Addirittura non è ancora stata installata l’illuminazione la cui gara di appalto, ... Continua a leggere »

Calcio, l’Alcamo riparte dalla “scommessa” Lo Verso e dall’esperto Galeoto

da sinistra: Prestigiacomo, Lo Verso e Galeoto

Gli staff tecnico e dirigenziale sono completati. L’Alba Alcamo che da due giorni aveva conferito la presidenza a Gigi Prestigiacomo, ex diesse ed ex allenatore della juniores dello stesso club, non ha perduto tempo e, dopo la fumata nera con l’ex nazionale Cristian Terlizzi, ha chiuso l’accordo con Michele Lo Verso. Il neo tecnico bianconero rappresenta una scommessa in quanto lo scorso anno allenava gli allievi regionali dello Sport Village di Tommaso Natale. Lo Verso sarà però accompagnato da un personaggio molto navigato ed esperto, Ciccio Galeoto, ex calciatore del Palermo e, a carriera inoltrata, anche di alcune squadre del ... Continua a leggere »

Alcamo, “PalaVerga” in attesa dei fondi. Devoluzione di un mutuo da 316.000 euro

verga

Bisognerà ancora attendere, seppur non tantissimo (così dicono all’ufficio tecnico comunale), per ridare dignità al “PalaVerga”, la prima palestra coperta della città di Alcamo che, agli inizi degli anni ’80, diede un tetto alle squadre di basket che, fino a quel momento, giocavano all’aperto sulle mattonelle del campo disegnato nel cortile del liceo classico di via Vittorio Veneto. Il tendone della struttura geodetica, i tiranti di acciaio e le placche che lo sorreggono versano in condizioni poco presentabili e sicure. Lo scorso anno, durante alcune giornate alquanto ventose, i vigili del fuoco misero i sigilli all’impianto, vietandone l’accesso. Alcuni piccoli ... Continua a leggere »

Masnata, salva vite umane e forgia atleti. Due ori e un bronzo all’Open di karate

da sinistra Masnata, sul podio in tuta verde Messana e Gallo

Per professione è impegnato, con costanza e dedizione, a salvare vite umane, anche di fronte alle situazioni più disperate. Per passione forgia atleti e miete successi in una nobile arte marziale che insegna a rispettare regole ed avversari e ad avere cura del proprio corpo. Gianfranco Masnata, 64 anni, responsabile del pronto soccorso dell’ospedale di Alcamo, è anche maestro di karate. le figlie, Chiara e Roberta, per diversi anni sono state nel giro della nazionale e spesso hanno ottenuto prestigiosi podi ai campionati universitari. L’ASD “Karate Alcamo”, grazie al maestro-medico, continua a primeggiare in Sicilia e domenica scorsa, a Catania, ... Continua a leggere »