Home | News | Sport (pagina 2)

La Libertas “avvisa” il campionato. Superba prestazione a Messina

IMG_20181022_100704

Non è il momento di esternare trionfalismi, il campionato è giunto appena alla terza giornata, ma la prestazione della Libertas sul parquet del Basket School Messina, squadra molto quotata, rappresenta forse un “rumoroso” biglietto da visita. Vincere di 20 in trasferta con grande personalità e con sprazzi di spettacolo, non è cosa di tutti i giorni. E dire che anche al “PalaMili” la partenza degli alcamese è stata affannosa: 8 a 0 per i padroni di casa e time-out perentorio di coach Ferrara. Il primo canestro arriva così dopo 150 secondi con un “movimentone” di gran classe di capitan Andrè. ... Continua a leggere »

Libertas a Messina. Con Basket School sempre sfide “maschie”

IMG_20181021_113352

Le sfide fra Libertas Alcamo e Basket School Messina, hanno visto sempre prevalere, finora, il fattore campo ma nel computo degli obiettivi stagionali, hanno premiato una volta i peloritani e un’altra volta i ragazzi di coach Ferrara. Sia nella serie D di tre stagioni orsono che nell’ultima serie C, la Libertas ha battuto i messinesi al “PalaTreSanti” e perduto al “PalaTracuzzi”. La prima volta, però, fu Messina a centrare l’obiettivo stagionale, la promozione in serie C, mentre lo scorso anno Alcamo, vincendo, condannò il Basket School ai play-out. Quest’anno, però, molte cose sono cambiate sia nei rispettivi roster che anche ... Continua a leggere »

Pallamano: match quasi impossibile per la TH. Domani arriva Teramo

FB_IMG_1539176205204[1]

Arriva ad Alcamo una delle più titolate formazioni italiane della pallamano maschile. In programma domani alle 18.30, al “PalaGrimaudo”, la terza di andata del girone C del campionato di A/2 fra gli abruzzesi, che fino a qualche mese fa stavano ottenendo la salvezza in A/1, e la TH Alcamo. Il sette di Benedetto Randes è chiamato ad una grande prestazione per tentare di contrastare la differenza tecnica e fisica con Teramo , formazione fra le maggiori pretendenti a centrare la promozione nel massimo campionato. Si tratta della trasferta più lunga di tutto il campionato: 1.046 chilometri la distanza tra le due ... Continua a leggere »

Alcamo ancora senza stadio. Ritorno di Coppa Italia in casa degli avversari

LelioCatella

Una sorta di record, o quasi, per l’Alba Alcamo. La squadra bianconera, infatti, giocherà la partita di ritorno del secondo turno di Coppa Italia, in programma domani, sullo stesso campo del  Cus Palermo, alle 15.30, squadra battuta all’andata per 3 a 1. Andata e ritorno quindi sullo stesso rettangolo i gioco. Molto originale. Il motivo? Lo stadio Catella non è disponibile per vari problemi burocratici che l’amministrazione Surdi, da oltre due mesi, non riesce a risolvere. Così come è accaduto nel recente passato i bianconeri sono costretti a girovagare alla ricerca di uno stadio per il cui uso i dirigenti debbono fare ... Continua a leggere »

L’Alba Alcamo supera 3-1 il Partinicaudace e fa suo il derby

IMG_0234

Seconda vittoria in campionato per l’Alba Alcamo targato Riccardo Chico. Dopo l’affermazione contro il Castelbuono, i bianconeri superano il Partinicaudace in un derby che, in campionato, non si vedeva da quasi 20 anni. La vittoria è casalinga solo per modo di dire, visto che la squadra alcamese, ancora una volta, ha dovuto fare i conti con la burocrazia dell’amministrazione comunale che ne ha impedito la disputa della gara al Catella. Sul neutro di Castellammare del Golfo, dunque, i bianconeri hanno dovuto far buon viso a cattivo gioco. La gara inizia con le squadre che giocano a viso aperto. Il Partinicaudace ... Continua a leggere »

Avvio quasi orribile e “fischi” discutibili. Libertas perde di un punto

IMG_20181007_162141

Primi due periodi da dimenticare e poi, dopo il veemente ritorno nella seconda parte della gara, la beffa arrivata a un secondo dalla fine con un “fallo di confusione” fischiato in favore del catanese Murphy. L’americano fa 1 su 2 nei liberi e regala, di un sol punto, la vittoria agli etnei. Dopo un avvio discreto durato alcunii minuti Alcamo comincia a “litigare” con i liberi firmando una percentuale dalla linea per niente degna delle loro possibilità. Catania, spinta da tanta grinta e velocità, mette la freccia grazie all’americano Dennis Murphy. I “lunghi” Cuccia e Corsello riescono anche ad arginare bene i centimetri e le doti ... Continua a leggere »

La pallacanestro ha bisogno di arbitri. Pronto un nuovo corso

IMG-20181005-WA0010

La pallacanestro in Sicilia continua ad essere uno sport particolarmente praticato. Di conseguenza, con l’avvio dei campionati giovanili, diventano numerosissime le gare. Per questo la FIP, federazione italiana pallacanestro, ha bisogno di arbitri. Anche in provincia di Trapani, quindi, partirá a breve un corso per nuovi fischietti. Potranno partecipare i giovani dai 13 ai 30 anni, sia maschi che femmine. Le donne, in particolar modo, avranno grandi possibilità di fare carriera. La FIP infatti punta ad arbitraggi “rosa” in tutte le gare di serie A/2. La partecipazione al corso per arbitri è completamente gratuita e le iscrizioni si chiuderanno a ... Continua a leggere »

Chico torna sulla “sua” panchina dopo 15 mesi. Esonerato Lo Verso

2018-09-27_17.25.58

È durata un paio di mesi l’avventura di Michele Lo Verso, alla sua prima esperienza con squadre senior, sulla panchina dell’Alba Alcamo. La dirigenza, infatti, dopo il successo per 3 a 1 in casa del Cus Palermo, ieri in Coppa Itlialia, ha deciso di sollevare Lo Verso dall’incarico. Immediato e per certi versi scontato il nome del successore, alla luce anche del ritorno del ds Pietro Zangrì. Già da oggi, a guidare i bianconeri, è arrivato Riccardo Chico, tecnico che a più riprese ha allenato l’Alcamo, l’ultima volta nella stagione 2016/2017. Chico, che lo scorso anno aveva preso il Partinicaudace ... Continua a leggere »

Mulè in C prima di Pirrello, due allievi di Felice Messina: “Seri fin da piccolissimi”

pronta

Li ha avuti entrambi nelle sue squadre e adesso sono in campo, fin dai primi minuti delle partite, con Palermo e Trapani. Roberto Pirrello e Erasmo Mulè, alcamesi doc e difensori, 22 anni il primo e 19 il secondo, sono stati allievi di Felice Messina, tecnico della Scuola Calcio Adelkam, che da calciatore, guarda caso, faceva il difensore. Rispetto a Pirrello, protagonista nelle ultime due gare di serie B vinte consecutivamente dal Palermo, Mulè è arrivato in serie C, da titolare, prima del concittadino. Erasmo, infatti, ha esordito con la maglia del Trapani nella stagione in corso, a soli 19 ... Continua a leggere »

Dirigente Sabella: “Palestra poco sicura” ma solo per le società

IMG_20180921_183600

Da una settimana le società che utilizzano la palestra della scuola “Pitrè”, a Castellammare del Golfo, si sono trovate senza impianto coperto per i loro allenamenti. I ragazzi del centro minibasket, l’unico della cittadina, e quelli della ginnastica artistica hanno dovuto fermarsi per una decisione del consiglio di istituto. Problemini sicurezza e quindi per la pubblica incolumità hanno spinto la dirigente scolastica Grazia Maria Sabella e il suo staff a negare la palestra alle associazioni. La vicenda ruota attorno al muro di contenimento che sorge a monte e che da diversi anni ha ceduto. Da molto tempo, infatti, l’accesso all’impianto ... Continua a leggere »