Home | News | Sport

Dirigente Sabella: “Palestra poco sicura” ma solo per le soci

IMG_20180921_183600

Da una settimana le società che utilizzano la palestra della scuola “Pitrè”, a Castellammare del Golfo, si sono trovate senza impianto coperto per i loro allenamenti. I ragazzi del centro minibasket, l’unico della cittadina, e quelli della ginnastica artistica hanno dovuto fermarsi per una decisione del consiglio di istituto. Problemini sicurezza e quindi per la pubblica incolumità hanno spinto la dirigente scolastica Grazia Maria Sabella e il suo staff a negare la palestra alle associazioni. La vicenda ruota attorno al muro di contenimento che sorge a monte e che da diversi anni ha ceduto. Da molto tempo, infatti, l’accesso all’impianto ... Continua a leggere »

“Catella” chiuso come il 2016 e il 2017. L’Alcamo continua a peregrinare

inizio gara

Da quando è stato inventato il calcio, i campionati senior, professionistici o dilettantistici, cominciano sempre tra la fine di agosto e i primi di settembre. Qualcuno però ad Alcamo, fra amministratori comunali e dipendenti, forse ancora non lo ha capito. Anche quest’anno, infatti, lo stadio “Lelio Catella” non è pronto per ospitare pubblico e gare ufficiali. Un film già visto nel 2016 e nel 2017 con l’Alcamo costretto a giocare altrove le sue gare casalinghe. Dopo l’ospitalità ottenuta alla stadio “Cornino” di Custonaci con il Mazara, la società bianconera ha dovuto bussare anche alla porta della vicina Castellammare del Golfo. ... Continua a leggere »

Uso impianti sportivi. Nuovi criteri nel Regolamento approvato dalla Consulta

palestra

Dopo 14 anni, l’uso e la gestione degli impianti sportivi, di proprietà del comune di Alcamo, hanno un nuovo Regolamento. E’ stato approvato dalla Consulta dello Sport, presieduta da Franco D’Angelo, che ha anche nominato gli ultimi due componenti del direttivo, Antonino Butera (calcio a 5) e Giacomo D’Angelo (pallavolo), e il collegio dei probiviri composto da Gianluca Abbinanti e da Lino Scalzo. Il nuovo regolamento è composto da due parti. La seconda rappresenta una svolta epocale per Alcamo, ma già da tempo avviata in altri comuni: l’affidamento in gestione degli impianti alle stesse società sportive. I tempi per farlo, ... Continua a leggere »

Stellino, designer alcamese, diventa pilota. Strepitoso secondo posto a Imola

Stellino e la sua Lotus

Basta che abbia quattro ruote ed è in grado di accendere la sua passione e il suo eclettismo. Adriano Stellino, alcamese designer di autovetture, due sue concept car sono state esposte al salone di Ginevra del 2016, a 30 anni indossa la tuta e sbalordisce tutti quanti, come pilota da corsa, nella penultima prova della Lotus Cup Italia, sull’impegnativo circuito di Imola, pista dove emergono le qualità di guida. Stellino realizza quindi quello che era il suo sogno fin da bambino, correre in auto come aveva già fatto, diversi decenni fa, il nonno e scultore Mariano Cassarà, lo zio Giuseppe ... Continua a leggere »

Pirrello debutta in serie B. E’ il terzo alcamese di sempre a tali livelli

pronta

Non soltanto l’esordio in serie B, che lo fa entrare nella storia dello sport alcamese, ma anche l’ottima prestazione in fase difensiva ma anche propositiva con efficaci sovrapposizioni e numerosi tagli. Un debutto senza tentennamenti per Roberto Pirrello che anzi, nella vittoria del Palermo sul terreno del Foggia, è stato fra i migliori in campo. Ventidue anni lo scorso 30 maggio, segno zodiacale gemelli, l’oroscopo dei nati in quel giorno dice che sono dotati di audacia e concretezza, anche nei momenti di difficoltà. Caratteristiche venute fuori pure nell’esordio in serie B, ieri, allo “Zaccheria” di Foggia. Una prestazione quasi da ... Continua a leggere »

Chiesa Madre stracolma, presente l’AD del Siracusa. Per Artale, le maglie delle sue squadre

Davide

Una chiesa Madre stracolma e piena zeppa di lacrime ha dato l’ultimo saluto a Davide Artale, il giovane alcamese nominato da poco team-manager del Siracusa e morto in un tragico incidente stradale sulla SP 12, in territorio di Cassibile. Il ventisettenne era in auto con il portiere Maurice Gomis, rimasto illeso. Le esequie sono state officiate da padre Enzo Santoro, parroco del “Sacro Cuore”, che già alle prime parole ha palesato un’evidentissima fatica nel trattenere lacrime e commozione. Strazianti i volti, distrutti dal dolore, di familiari e amici. In chiesa c’erano tutti: coetanei e compagni di scuola di Davide, suoi ... Continua a leggere »

Strazio ad Alcamo: Davide Artale, da promettente team-manager a vittima della strada

davide pronta

Aveva imbroccato la strada che lo avrebbe portato a grandi risultati nel mondo del calcio, ma un’altra strada, quella d’asfalto buia e pericolosa della Cassibile-Floridia, gli ha detto terribilmente di no. Un impatto tremendo nei pressi di Siracusa. Così, a soli 27 anni, sono svaniti vita e sogni di Davide Artale, una giovane “eccellenza” alcamese che già ricopriva la carica di team-manager nel Siracusa, squadra professionistica di serie C. Davide aveva studiato e si era laureato con ottimi risultati all’università di Bologna in management sportivo e lo scorso anno aveva ottenuto uno stage al Troina, come dirigente sportivo, quello che ... Continua a leggere »

Scuola calcio Ludos, anche Cottone va fra i professionisti

Giuseppe Cottone alla firma e con la maglia dell'Imolese

La “nidiata” 2004 della scuola calcio Ludos di Alcamo, seguita da sempre da Ignazio Pipitone e recentemente affidata al tecnico Cenzio Fascella, si conferma di primissimo ordine e in grado di far gola a numerosi clubs professionistici di tutta Italia. La Ludos, infatti, dopo avere piazzato alla Reggina l’attaccante esterno Giuseppe Pipitone e il difensore centrale Vincenzo Fumuso, ha messo a segno un altro prestigioso trasferimento. Si tratta di quello che ha portato Giuseppe Cottone, altro 2004, a vestire la maglia dell’Imolese, società romagnola la cui prima squadra milita in serie C. Cottone, che da Imola dovrebbe essere di passaggio ... Continua a leggere »

Due grandi e giovani talenti alla Libertas. Adesso si può sognare

i due

Marko Dosen, ala serba di due metri, 17 anni il prossimo mese di novembre, potrà mettere il suo immenso talento a disposizione anche della Libertas Alcamo, nel prossimo campionato di serie C Silver. Il cestista, dotato di ottimo tiro da tre punti e di tanta “fisicità”, è cresciuto nel Partizan Belgrado prima di arrivare a Siena, alcuni anni fa. Dosen sta attualmente effettuando la preparazione pre-campionato con la Pallacanestro Trapani, società che ha incrementato l’importante accordo di collaborazione con quella del presidente Paglino. L’intesa prevede che la forte ala serba si allenerà con entrambe le squadre e giocherà le partite ... Continua a leggere »

“Baskettari”, raduno a Castellammare. Festa ma anche omaggio a due grandi personaggi

baskettari

Al termine di un lungo pomeriggio denso di amore per il basket e di ritrovata giovinezza, più di sessanta ex cestisti hanno concluso la terza edizione della manifestazione “I Baskettari”, alla presenza del sindaco di Castellammare del Golfo, Nicola Rizzo. Nel gruppo anche alcuni alcamesi che, durante la loro carriera sportiva, hanno militato nelle squadre castellammaresi. Il sindaco, dopo avere sottolineato l’importanza di questi momenti e la capacità dello sport di tessere amicizie che vanno avanti da decenni, ha voluto omaggiare la memoria di due grandi personaggi della pallacanestro castellammarese. Nicola Rizzo ha quindi consegnato due targhe ai familiari di ... Continua a leggere »