Home | News | Sport

Calcio, l’Alcamo riparte dalla “scommessa” Lo Verso e dall’esperto Galeoto

da sinistra: Prestigiacomo, Lo Verso e Galeoto

Gli staff tecnico e dirigenziale sono completati. L’Alba Alcamo che da due giorni aveva conferito la presidenza a Gigi Prestigiacomo, ex diesse ed ex allenatore della juniores dello stesso club, non ha perduto tempo e, dopo la fumata nera con l’ex nazionale Cristian Terlizzi, ha chiuso l’accordo con Michele Lo Verso. Il neo tecnico bianconero rappresenta una scommessa in quanto lo scorso anno allenava gli allievi regionali dello Sport Village di Tommaso Natale. Lo Verso sarà però accompagnato da un personaggio molto navigato ed esperto, Ciccio Galeoto, ex calciatore del Palermo e, a carriera inoltrata, anche di alcune squadre del ... Continua a leggere »

Alcamo, “PalaVerga” in attesa dei fondi. Devoluzione di un mutuo da 316.000 euro

verga

Bisognerà ancora attendere, seppur non tantissimo (così dicono all’ufficio tecnico comunale), per ridare dignità al “PalaVerga”, la prima palestra coperta della città di Alcamo che, agli inizi degli anni ’80, diede un tetto alle squadre di basket che, fino a quel momento, giocavano all’aperto sulle mattonelle del campo disegnato nel cortile del liceo classico di via Vittorio Veneto. Il tendone della struttura geodetica, i tiranti di acciaio e le placche che lo sorreggono versano in condizioni poco presentabili e sicure. Lo scorso anno, durante alcune giornate alquanto ventose, i vigili del fuoco misero i sigilli all’impianto, vietandone l’accesso. Alcuni piccoli ... Continua a leggere »

Masnata, salva vite umane e forgia atleti. Due ori e un bronzo all’Open di karate

da sinistra Masnata, sul podio in tuta verde Messana e Gallo

Per professione è impegnato, con costanza e dedizione, a salvare vite umane, anche di fronte alle situazioni più disperate. Per passione forgia atleti e miete successi in una nobile arte marziale che insegna a rispettare regole ed avversari e ad avere cura del proprio corpo. Gianfranco Masnata, 64 anni, responsabile del pronto soccorso dell’ospedale di Alcamo, è anche maestro di karate. le figlie, Chiara e Roberta, per diversi anni sono state nel giro della nazionale e spesso hanno ottenuto prestigiosi podi ai campionati universitari. L’ASD “Karate Alcamo”, grazie al maestro-medico, continua a primeggiare in Sicilia e domenica scorsa, a Catania, ... Continua a leggere »

Biliardo: “Smile Club” vince ancora in provincia. Alcamesi sabato alle finali regionali

La squadra dello "Smile Club"

Riprende il dominio del CSB “Smile Club” di Alcamo nella stecca a squadre. Il club alcamese, infatti, ha vinto per la quinta volta, negli ultimi sei anni, il titolo provinciale di stecca a squadra messo in palio dalla FIBIS, la federazione italiana biliardo sportivo. Gli atleti alcamesi hanno vendicato la sconfitta dello scorso anno piegano in finale proprio il “New Games & Billiards” di Castelvetrano. Gli alcamesi, capitanati da Vito Renda (dopo 16 anni non più presidente provinciale FIBIS ma sempre consigliere regionale della stessa federazione), nelle ultime stagioni hanno anche vinto un titolo regionale e, sempre nel 2014, perduto ... Continua a leggere »

Basket giovanile, prestigiosa Libertas. Provenzano (2005) convocato al “Torneo del Mediterraneo”

pronta Mario

Ancora un altro importante riconoscimento per il settore giovanile della Libertas Alcamo, società cestistica che, nell’anno appena concluso, ha disputato una grande stagione in serie C, ottenuto traguardi storici nei campionati giovanili, a livello regionale e incassato la convocazione di Valerio Longo (2004) nella nazionale under 14, al raduno per l’Italia meridionale. L’ultimo grande risultato (ultimo soltanto in ordine di tempo) per il club del presidente Paglino, è la convocazione nella rappresentativa della Sicilia (nati nel 2005) di Mario Provenzano, semifinalista regionale con la sua squadra nel campionato under 13. Il funambolico e veloce cestista, cresciuto nel centro minibasket Avatar e ... Continua a leggere »

Castiglione vince ma fatica per battere Bologna, quarto Blunda. Festa di motori sul Bonifato

Da sinistra: Bologna, Castiglione e Blunda

Come era nelle aspettative, il trentenne busetano Giuseppe Castiglione, su Radical SR4, ha vinto l’autoslalom “Monte Bonifato”, organizzato ad Alcamo dal promoter Kinisia dell’esperto Peppe Licata che, al termine della manifestazione, non ha nascosto qualche disappunto per la non totale collaborazione da parte dell’amministrazione comunale. Castiglione, però, ha rischiato di perdere la gara per il guasto che non gli ha consentito di attaccare, come di consueto, nella seconda manche. Proprio nella seconda salita è infatti venuto fuori Claudio Bologna, marsalese non più giovanissimo ma da poco messosi alla guida, dopo la gioventù trascorsa nel karting. Out anche l’enfant du pais ... Continua a leggere »

Lavori al “Catella” su più fronti: palatenda, manto erboso, recinzioni e spogliatoi

catella

Lo stadio “Lelio Catella”, da troppi anni dimenticato e ridotto in pessime condizioni generali, in questi giorni sta rifiatando. L’impianto, da circa un mese, è stato chiuso per effettuare interventi al manto erboso, ad alcune strutture oramai del tutto fatiscenti, di bonifica e pulizia degli spazi comuni, della sistemazione di alcune parti della recinzione. Gli incarichi sono stati affidati alle ditte “Intesa Verde” di Guarrato e “Selema” di Alcamo. Davvero improcrastinabili le opere agli spogliatoi: “Stiamo lavorando, giorno dopo giorno – ha detto l’assessore Vittorio Ferro – ma non è facile, affrontiamo un iter burocratico complesso e non sempre tutto ... Continua a leggere »

Vito Lombardo allo sport, altro neofita. E dire che il M5S ha in “casa” la persona giusta

Da sinistra Vito Lombardo e Peppe Campo

Lo sport, ad Alcamo, rimarrà un settore in sofferenza se non altro per il fatto che la sua delega assessoriale continua a migrare da un componente all’altro dell’esecutivo guidato da Domenico Surdi. Con tre assessori nel giro di nemmeno due anni, sembra davvero difficile che si possa seriamente programmare per un ambiente molto variegato, quello delle società sportive, che nonostante tutto (nessun aiuto da parte della pubblica amministrazione) riesce spesso a regalare grandi risultati alla città di Alcamo. Dopo Nadia Saverino e Vittorio Ferro arriva adesso Vito Lombardo alla guida dell’assessorato allo sport e di altre deleghe, a cominciare dai ... Continua a leggere »

Calcio: Marchese pronto a lasciare. Arriva un nuovo socio di maggioranza?

da sinistra: Milotta. Marchese, Mulè

L’era di Baldo Marchese alla guida della massima società calcistica alcamese, sia come presidente che come socio di maggioranza, potrebbe davvero essere in dirittura d’arrivo. Il suo posto verrebbe preso da un imprenditore, non alcamese, che andrebbe a sobbarcarsi della maggiorparte dei costi di gestione del prossimo campionato di Eccellenza. Per adesso i contatti sono congelati (il nuovo socio si trova fuori per lavoro) ma fra martedì e mercoledì dovrebbero cominciare i primi incontri. In una prima fase saranno Giuseppe Milotta e Francesco Mulè, dirigenti intenzionati a rimanere in bianconero, ad incontrare il nuovo potenziale presidente. Poi, raggiunta l’intesa su investimenti ... Continua a leggere »

“Paladangelo” ancora chiuso. Necessita un servizio di vigilanza per stoppare i raid notturni

20150129_142537

Slitta ancora, chissà per quanto tempo, la riapertura del palazzetto dello sport “Enzo D’Angelo”, l’impianto sportivo transitato in gestione dall’ex provincia al comune di Alcamo, nel luglio dello scorso anno, e poi sottoposto a lavori di pulizia straordinaria e di recupero a causa di alcuni raid vandalici. E proprio le incursioni di giovani balordi hanno ritardato ancora gli impegni assunti dalla giunta Surdi. Dopo oltre 10 mesi dalla sottoscrizione della convenzione fra i due enti, infatti, i funzionari comunali si sono resi conto che i vandali continuano ad agire, quasi ogni notte, e che quindi non avrebbe senso ridotare il ... Continua a leggere »