Home | News | Politica (pagina 34)

Elezioni: a Trapani ballottaggio Fazio – Savona. Una donna sindaco a Erice, a Balestrate vince Rizzo

vot

D’Alì perde a Trapani l’atteso scontro fra big della politica, entrambi coinvolti in vicende giudiziarie, e perde anche l’accesso al ballottaggio.  Fra due settimane, infatti, sarà l’ex delfino di D’Alì (ovvero Mimmo Fazio) a giocarsi la poltrona di sindaco di Trapani con Piero Savona del PD. Le urne hanno regalato oltre il 33 % a Fazio che, forse, senza il provvedimento cautelare per “Mare Monstrum” avrebbe vinto al primo turno. Secondo Savona che ha battuto di poco il senatore forzista. A Erice arriva un sindaco donna. Si tratta di Daniela Toscano che vince al primo turno e che rappresenta la ... Continua a leggere »

Elezioni comunali: domani urne aperte alle 7. Grande attesa per Trapani e Palermo

vot

E’ proprio la Sicilia la regione maggiormente interessata dalle elezioni amministrative in programma domani, domenica 11 giugno. Nella nostra isola, infatti, andranno alle urne oltre 1.500.000 elettori in rappresentanza di 128 comuni. Di questi ultimi soltanto 15 sono quelli in cui si voterà con il proporzionale perché comuni con oltre 15.000 abitanti. Domattina le urne apriranno alle 7 e chiuderanno alle 23, poi a seguire lo spoglio. Agli elettori sarà consegnata una scheda azzurra per il sindaco e il consiglio comunale, mentre per il presidente e i consiglieri di circoscrizione, a Palermo per esempio, la scheda sarà rosa. Gli elettori ... Continua a leggere »

Taglio netto ai buoni-libri. “Leso un diritto fondamentale” tuona il PD alcamese

eccola

Quasi totale il taglio ai contributi per i “buoni-libro”, quelli che da sempre hanno consentito alle famiglie di avere un aiuto nell’affrontare le grosse spese scolastiche dei figli che frequentano le scuole medie. Le somme verranno concesse soltanto agli alcamesi che non superano un ISEE di 8.000 euro. La decisione cinque stelle della giunta Surdi non ha però provocato proteste da parte dei partiti e dei gruppi consiliari di opposizione. Soltanto la direzione locale del PD ha sollevato, duramente, gli scudi lanciando ai pentastellati accuse molto ruvide. “Si tratta di un provvedimento che penalizza fortemente le famiglie alcamesi, in questo ... Continua a leggere »

Acqua con autobotti: 4 colonnine, utilizzo di schede magnetiche, tariffe minime. Questo e altro nel nuovo regolamento

aut

Dopo una lunga gestazione, avviata in estate all’indomani della chiusura dei pozzi privati e del susseguente dietrofront del sindaco Surdi che ne chiese la proroga fino al 31 dicembre scorso, il comune di Alcamo si è finalmente dotato del “Regolamento per la fornitura sostitutiva di acqua a mezzo autobotte e/o autocisterna”. Nelle disposizioni approvate dal consiglio comunale, dopo circa 6 ore di emendamenti e di polemiche, sono state inserite alcune agevolazioni agli utenti alcamesi che, con l’approssimarsi dell’estate e il trasferimento in zone non servite dalla rete idrica, sono attesi da alcuni mesi di “inferno”. Innanzitutto è stato deciso di incrementare le ... Continua a leggere »

Enti locali in difesa della pace e dei diritti umani. Il presidente Orlando annuncia un incontro per il 6 agosto

ancisicilia

Cittadini e istituzioni sono chiamati a costruire e a difendere la pace a partire dalle proprie comunità animando, dal basso, una rete di città della pace. Saranno questi gli obiettivi  del primo incontro tra gli enti locali per la Pace,  le consulte della Pace dei comuni di Palermo e Catania, gli assessorati con delega alla Pace e le reti associative,  che, annunciato dal presidente dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando, si svolgerà il 6 agosto in occasione dell’anniversario della bomba di Hiroshima. Il presidente Orlando con l’organizzazione di questa iniziativa ha accolto la richiesta avanzata dal comitato promotore della legge regionale per una ... Continua a leggere »

Alcamo: la giunta M5S taglia i “buoni-libro”. Il beneficio rimarrà soltanto per circa 200 famiglie

Il comune di Alcamo versa in una situazione economica poco florida, almeno così si legge nella delibera di giunta 152 del 26 maggio scorso, e quindi non potrà assumersi totalmente la spesa, già dall’anno scolastico 2017/2018, per l’erogazione del contributo per i “buoni-libro”. La giunta Surdi va quindi a tagliare fondi importanti per il diritto allo studio. Non era capitato neanche quando le amministrazioni precedenti (Bonventre ed Arnone) si trovarono a dover fare i conti con il blocco della spesa. Lo stesso provvedimento della giunta pentastellata parla di “sostanziale riduzione della spesa” nei contributi per i “buoni-libro”, quelli delle famose cedole ... Continua a leggere »

Isola pedonale: l’associazione “Centro Storico” torna sul piede di guerra. “Modalità da cambiare”

pronto isola

Da oltre un anno il cosiddetto “Cassaru Strittu”, con alcune vie della zona, è interdetto al traffico veicolare 24 ore su 24. La decisione del commissario straordinario Giovanni Arnone è stata poi condivisa dalla giunta pentastellata insediatasi circa 11 mesi fa. Sull’isola pedonale e sulle modalità di chiusura al traffico veicolare interviene, ancora una volta, l’associazione “Centro Storico” che ritiene come il tempo trascorso dall’avvio del provvedimento rappresenti “un lasso di tempo abbastanza congruo per stilare un bilancio”. Sembra chiaro, scrivono commercianti e abitanti che aderiscono all’associazione, che si sia “creata un’oasi deserta con la fuga della maggior parte delle attività ... Continua a leggere »

Polizia Municipale di Alcamo: a giorni, finalmente, un “vero” comandante. Fazio o Randazzo?

da sinistra Giuseppe Fazio e Fabio Randazzo

Mancano ancora pochi giorni e finalmente la città di Alcamo, dopo un paio di decenni, avrà un “vero” comandante della polizia municipale. Il corpo, in tutti questi anni, è stato guidato dal vice-comandante Giuseppe Fazio e, negli ultimi tempi, è stato invece affidato a Sebastiano Luppino. Pochi giorni, quindi, per completare l’espletamento delle procedure previste dal concorso interno avviato dal comune di Alcamo e già in dirittura d’arrivo. Entro la fine della prossima settimana, infatti, dovrebbero essere effettuate scelta e nomina. Due i candidati in corsa per il prestigioso posto di comandante dei vigili urbani. Si tratta dello stesso Giuseppe ... Continua a leggere »

Revisori dei Conti: nessun alcamese nella terna sorteggiata in consiglio comunale

comune

Il consiglio comunale di Alcamo ha proceduto per sorteggio, così come prevede la normativa vigente, alla nomina dei tre componenti del collegio dei revisori dei conti e dei sei sostituti. Nessun commercialista alcamese farà parte dell’organismo che, invece, sarà composto da Pellegrino Quartararo di Ribera, ex consigliere provinciale ad Agrigento, Calogero Sclafani di Sciacca e Salvatore Fodale di Trapani. Tutti e tre hanno esperienze pregresse come revisori dei conti e quindi, per assegnare la presidenza del collegio contagbile, bisognerà valutare attentamente i rispettivi curricula-vitae, cosi come prevede la legge. Domattina il dirigente del settore economico-finanziario del comune di Alcamo, Sebastiano Luppino, ... Continua a leggere »

Niente ticket dopo oltre 5 mesi. Ad Alcamo si continua a parcheggiare gratis

I parcheggi nelle strisce blu, ad Alcamo, non si pagano da oltre 5 mesi. In pratica: alle casse comunali, con il nuovo anno, non è arrivato più alcun centesimo. Finora sono andati in fumo oltre 10.000 euro visto che la media, quando il servizio funzionava, era di oltre 2.000 euro mensili. Dopo che tutte le rivendite, lo scorso mese di gennaio, avevano esaurito i tagliandi necessari alla sosta delle autovetture nelle strisce blu, il personale del comune ha coperto, con delle fasce di carta, la parte dei cartelli stradali indicante le tariffe. Sono trascorsi altri mesi e i cartelli rimangono ancora ... Continua a leggere »