Home | News | Politica (pagina 31)

Al via il progetto lavorativo “Il Volo” e il programma di integrazione SPRAR per gli immigrati

surdi domenico 1

La scorsa settimana sono partiti il Progetto di inserimento lavorativo “Il Volo” e il Progetto di integrazione socio-lavorativa per gli immigrati richiedenti asilo politico del progetto SPRAR del Comune di Alcamo, gestito dalla Cooperativa Sociale Badia Grande. “Abbiamo intensificato, attraverso i ragazzi dello SPRAR e i lavoratori del Volo, il servizio di pulizia della spiaggia – afferma il Sindaco Domenico Surdi – e abbiamo altresì supportato altri settori quali la pulizia del cimitero, la manutenzione del verde pubblico, la protezione civile, la manutenzione e la pulizia degli impianti sportivi, la sistemazione interna di alcuni ambienti degli uffici comunali, attraverso l’aiuto ... Continua a leggere »

Uffici tecnici: atto d’indirizzo dell’amministrazione per avviare una maxi rotazione interna

nicola-coppola2

  CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Il sindaco Nicolò Coppola annuncia un atto d’indirizzo dell’amministrazione comunale per avviare la rotazione del personale in uffici definiti sensibili quali il terzo, quarto e sesto settore comunale cioè Lavori Pubblici, Urbanistica e sportello unico per le Attività Produttive. L’atto di indirizzo ufficializzato con delibera di giunta è indirizzato al segretario generale Piera Mistretta, responsabile del pianto anticorruzione. “Un indirizzo politico chiaro poiché fino ad oggi il personale non è praticamente mai stato alternato, anche se è non è altro che l’attuazione del piano anticorruzione –afferma il sindaco Nicolò Coppola-. Su input dell’assessore Antonio Mercadante ... Continua a leggere »

Si insediano i consigli: D’Anna presidente a Balestrate, Gaudia Plaia a Camporeale

Da sinistra Gino D'Anna e Gaudia Plaia

Ex sindaco democristiano dal 1998 al 2001 e presidente uscente del consiglio comunale di Balestrate, Gino D’Anna è stato riconfermato alla guida del massimo consesso civico anche per la nuova consiliatura. Enrico Rizzo, il consigliere più votato e fratello del neo-sindaco Vito, si è dovuto accontentare della carica di capogruppo di maggioranza. A guidare l’opposizione e quindi il gruppo “Balestrate Partecipata”, sarà l’ex sindaco Tonino Palazzolo. La vicepresidenza è invece andata ad Enza Agrusa. Ma la prima seduta consiliare ha subito portato alcune frizioni e momenti di nervosismo anche all’interno di una maggioranza che sembra pendere più verso Totò Milazzo, sindaco uscente, che ... Continua a leggere »

Pesante crisi idrica senza i pozzi privati: uso d’acqua potabile, dal bottino, per tutti gli impieghi

La perdurante chiusura, ad Alcamo, dei cinque pozzi privati che, fino a poco tempo fa, alleviavano la crisi idrica, sta appesantendo ulteriormente le difficoltà nell’approvvigionamento d’acqua sia nel centro abitato che nelle campagne e ad Alcamo Marina. La scelta della giunta Surdi, condivisa dagli uffici competenti, di non rinnovare le licenze di attingimento alle fonti private ha procurato una perdita per gli alcamesi di 4/5 litri di acqua (seppure non potabile) al secondo. La situazione, ovviamente, procura un ulteriore abbassamento, nei serbatoi comunali, del livello del prezioso liquido. Uno spreco, quindi, di acqua potabile, attinta dal bottino comunale, per svariati ... Continua a leggere »

Trapani: niente quorum e niente sindaco. Arriva il commissario

Da sinistra Messineo e Savona

Al posto del nuovo sindaco arriva il commissario straordinario. Il comune di Trapani, infatti, sarà guidato dall’ex procuratore capo di Palermo, Francesco Messineo, che ha appena terminato un simile incarico al comune di Castelvetrano. Nel capoluogo rimarrà adesso in carica per circa un anno. Per evitare il commissariamento ieri, a Trapani, si sarebbe dovuto recare alle urne, per il turno di ballottaggio, il 50% dei  votanti più uno ed invece ha votato appena il 26,75 % degli aventi diritto. Un ballottaggio anomalo con un solo candidato, Piero Savona del Partito Democratico. L’altro concorrente, Mimmo Fazio, il più votato al primo ... Continua a leggere »

Rischio siccità. Corrao: “Assurdo che la Sicilia non abbia chiesto lo stato di crisi”

Ignazio Corrao M5S Strasburgo

“La regione a maggior rischio desertificazione d’Italia e con la più grave crisi idrica, non si è ancora mossa in tal senso, mentre nei soli territori di Parma e Piacenza sono stati già stanziati oltre 8 milioni di euro di indennizzo per affrontare l’emergenza siccità. In un periodo di siccità che si prolunga già dal periodo invernale e che sta continuando a colpire in maniera letale l’agricoltura e l’allevamento dell’Isola, il Governo regionale pensa solo a cambiare assessori”. A dichiararlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che incalza il Governo Regionale ad espletare le procedure necessarie per richiedere ... Continua a leggere »

Inquinamento Golfo Castellammare. M5S: “Subito interlocuzione con il nuovo commissario Rolle”

spiaggia Plaja

“Il colore torbido che in questi giorni ha assunto il tratto di mare antistante la spiaggia di Castellammare del Golfo ha riportato all’attenzione la mancanza di un impianto di depurazione delle acque reflue nel comune trapanese”. A dichiararlo è la portavoce M5S all’Ars Valentina Palmeri, prima firmataria di un’interrogazione parlamentare nel settembre del 2013, di un’interpellanza e di numerose segnalazioni agli organi di controllo, oltre che presente ai diversi incontri in Assessorato Regionale all’Ambiente in cui si è discusso dell’argomento. La questione, lo scorso dicembre, è stata oggetto di un’interpellanza da parte del gruppo consiliare di Castellammare del Golfo “Cambiamenti” ... Continua a leggere »

Santangelo: “Massimo rispetto per il lavoro della Capitaneria di porto di Mazara”

Lega-Navale-Mazara-610x400

“E’ inverosimile che il primo cittadino Cristaldi, certamente inopportuno nella sua veste di pubblico ufficiale, che dovrebbe agire compiendo tutti gli atti di sua competenza nell’interesse del bene comune e della collettività, abbia ironizzato sull’operato della Capitaneria di Porto, la quale ha agito nel rispetto delle attività di controllo preposte”. Esordisce così il portavoce M5S al Senato Vincenzo Maurizio Santangelo, riferendosi, a quanto accaduto nel lungomare Mazzini nel tratto “Spiaggia in città” in particolar modo al deferimento alla Procura delle Repubblica di Marsala da parte della Capitaneria di Porto, del titolare di una struttura alberghiera per un allaccio abusivo alla ... Continua a leggere »

Grani antichi a “rischio scippo”. L’allarme di M5S Ars

valentina-palmeri-m5s

“La Sicilia è la regione con la maggiore biodiversità del Paese ma delle oltre 50 varietà di grano, nonché leguminose siciliane, c’è il serio rischio che pochissime vengano riconosciute e tutelate perché la maggior parte delle domande per il riconoscimento sono ancora bloccate alla Regione Siciliana e perché il Ministero dell’Agricoltura latita a Bruxelles. Morale rischiamo un vero e proprio scippo”. A lanciare l’allarme è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri che ha predisposto una interrogazione urgente al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta ed all’Assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici ed una serie di richieste di accesso ... Continua a leggere »

Corrao invoca le dimissioni del sottosegretario all’Agricoltura, Giuseppe Castiglione 

ignazio-corrao-4-2016

“Le risultanze della commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza migranti approva all’unanimità sul Cara di Mineo, gettano ombre sul sottosegretario Castiglione che non possono appartenere ad un uomo di Governo, a prescindere dall’esito giudiziario dell’inchiesta dei pm di Catania. Castiglione deve dimettersi, se non lo fa lui, sia Gentiloni ad accompagnarlo alla porta”.  “Parte della politica italiana – dice Corrao – ha perso moralità e stile. Essere tirati in ballo in una vicenda in cui si parla di ‘spregiudicata gestione dei posti di lavoro per l’illecita acquisizione di consenso elettorale’, dovrebbe già essere motivo per fare non uno, ma tre passi ... Continua a leggere »