Home | News | Politica (pagina 30)

Rischio siccità. Corrao: “Assurdo che la Sicilia non abbia chiesto lo stato di crisi”

Ignazio Corrao M5S Strasburgo

“La regione a maggior rischio desertificazione d’Italia e con la più grave crisi idrica, non si è ancora mossa in tal senso, mentre nei soli territori di Parma e Piacenza sono stati già stanziati oltre 8 milioni di euro di indennizzo per affrontare l’emergenza siccità. In un periodo di siccità che si prolunga già dal periodo invernale e che sta continuando a colpire in maniera letale l’agricoltura e l’allevamento dell’Isola, il Governo regionale pensa solo a cambiare assessori”. A dichiararlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che incalza il Governo Regionale ad espletare le procedure necessarie per richiedere ... Continua a leggere »

Inquinamento Golfo Castellammare. M5S: “Subito interlocuzione con il nuovo commissario Rolle”

spiaggia Plaja

“Il colore torbido che in questi giorni ha assunto il tratto di mare antistante la spiaggia di Castellammare del Golfo ha riportato all’attenzione la mancanza di un impianto di depurazione delle acque reflue nel comune trapanese”. A dichiararlo è la portavoce M5S all’Ars Valentina Palmeri, prima firmataria di un’interrogazione parlamentare nel settembre del 2013, di un’interpellanza e di numerose segnalazioni agli organi di controllo, oltre che presente ai diversi incontri in Assessorato Regionale all’Ambiente in cui si è discusso dell’argomento. La questione, lo scorso dicembre, è stata oggetto di un’interpellanza da parte del gruppo consiliare di Castellammare del Golfo “Cambiamenti” ... Continua a leggere »

Santangelo: “Massimo rispetto per il lavoro della Capitaneria di porto di Mazara”

Lega-Navale-Mazara-610x400

“E’ inverosimile che il primo cittadino Cristaldi, certamente inopportuno nella sua veste di pubblico ufficiale, che dovrebbe agire compiendo tutti gli atti di sua competenza nell’interesse del bene comune e della collettività, abbia ironizzato sull’operato della Capitaneria di Porto, la quale ha agito nel rispetto delle attività di controllo preposte”. Esordisce così il portavoce M5S al Senato Vincenzo Maurizio Santangelo, riferendosi, a quanto accaduto nel lungomare Mazzini nel tratto “Spiaggia in città” in particolar modo al deferimento alla Procura delle Repubblica di Marsala da parte della Capitaneria di Porto, del titolare di una struttura alberghiera per un allaccio abusivo alla ... Continua a leggere »

Grani antichi a “rischio scippo”. L’allarme di M5S Ars

valentina-palmeri-m5s

“La Sicilia è la regione con la maggiore biodiversità del Paese ma delle oltre 50 varietà di grano, nonché leguminose siciliane, c’è il serio rischio che pochissime vengano riconosciute e tutelate perché la maggior parte delle domande per il riconoscimento sono ancora bloccate alla Regione Siciliana e perché il Ministero dell’Agricoltura latita a Bruxelles. Morale rischiamo un vero e proprio scippo”. A lanciare l’allarme è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri che ha predisposto una interrogazione urgente al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta ed all’Assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici ed una serie di richieste di accesso ... Continua a leggere »

Corrao invoca le dimissioni del sottosegretario all’Agricoltura, Giuseppe Castiglione 

ignazio-corrao-4-2016

“Le risultanze della commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza migranti approva all’unanimità sul Cara di Mineo, gettano ombre sul sottosegretario Castiglione che non possono appartenere ad un uomo di Governo, a prescindere dall’esito giudiziario dell’inchiesta dei pm di Catania. Castiglione deve dimettersi, se non lo fa lui, sia Gentiloni ad accompagnarlo alla porta”.  “Parte della politica italiana – dice Corrao – ha perso moralità e stile. Essere tirati in ballo in una vicenda in cui si parla di ‘spregiudicata gestione dei posti di lavoro per l’illecita acquisizione di consenso elettorale’, dovrebbe già essere motivo per fare non uno, ma tre passi ... Continua a leggere »

Emergenza idrica: i turni ritornano a 5 giorni. Slitta, ma di poco, l’attivazione delle nuove colonnine

3689600544

L’appalto è stato aggiudicato e, nel giro di un paio di settimane, dovrebbe giungere ad Alcamo il materiale per realizzare le nuove colonnine di prelievo dell’acqua per le autobotti e il loro funzionamento tramite card magnetiche ricaricabili. L’impegno assunto dagli amministratori comunali, però, dovrebbe slittare. Sembra infatti impossibile che tutto venga realizzato e messo in funzione entro il 30 giugno prossimo, vale a dire fra soli otto giorni. Bisogna comunque fare in fretta perché, con l’imminente trasferimento nelle case di villeggiatura, la richiesta di acqua con autobotti potrebbe creare davvero il caos al bottino. Intanto i turni di erogazione idrica ... Continua a leggere »

Piste ciclabili: “A rischio i finanziamenti per la Sicilia” dice Palmeri del M5S

Manca poco più di una settimana alla scadenza ma la Regione non avrebbe ancora presentato alcun progetto per la realizzazione o l’ammodernamento di piste ciclabili e pedonali con i finanziamenti del ministero delle infrastrutture. “La nostra Regione – dice il deputato alcamese Valentina Palmeri del M5S – rischia così di perdere co-finanziamenti al 50% che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti concede alle Regioni e alle Province autonome. Alla Sicilia sono destinati oltre 570 mila euro, da richiedere entro il prossimo 1 luglio, ma al momento, dalla Regione si registra solo silenzio”. Valentina Palmeri denuncia quindi l’inaccettabile ritardo e interpella ... Continua a leggere »

Alcamo: niente PEG a 50 giorni dall’approvazione del bilancio. La Corte dei Conti ribadisce l’importanza del piano

foto ass Butera

Trascorsi quasi due mesi dall’approvazione del bilnacio di previsione, la giunta municipale alcamese non ha ancora varato il PEG, il piano esecutvio di gestione, strumento che comprende sia il dettaglio degli obiettivi che le performances previste dal decreto legislativo 150 del 2009. Le norme sugli enti locali prevedono che i comuni debbano approvare il PEG entro un tempo massimo di 20 giorni dal varo dello strumento finanziario. In pratica la spesa, senza Peg, non può essere dettagliata e per ogni intervento, anche di lieve entità, necessita una delibera di giunta Recentemente una sentenza della Corte dei Conti del Veneto ha ... Continua a leggere »

Balestrate: dubbi sulla trascrizione dei voti. Vitale entra in consiglio?

ok

Ci sarebbe stato un mero errore materiale, commesso in una sezione nel ricopiare sul verbale i voti dei consiglieri comunali, al centro del clima post elezioni a Balestrate. Un errore che sarebbe alla base di un ricorso che rivoluzionerebbe la geografia del nuovo consiglio comunale. L’inghippo riguarderebbe i voti assegnati a Mimmo Cavataio e Piera Chiarenza. Un mero errore materiale che, qualora confermato e poi corretto, farebbe entrare in consiglio Francesco Vitale. Insomma la composizione del massimo consesso civico balestratese potrebbe non essere definitiva per quanto riguarda il cartello di maggiornaza. Il ricorso, di cui si fa già un gran parlare ... Continua a leggere »

Lettera aperta ai cittadini marsalesi: “Il sindaco deve dimettersi”

ALBERTO DI GIROLAMO SINDACO MARSALA

Trasmettiamo per intero la lettera aperta pervenuta in redazione a firma del Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone e del Sig. Ignazio Parrinello, Segretario Provinciale in cui si denunciano le condizioni critiche della città di Marsala e si chiedono le dimissioni del sindaco. “Facciamo nostra la rabbia dei cittadini e dei nostri iscritti Marsalesi e denunciamo la pesante condizione di abbandono, incuria e sporcizia nella quale versa la Città di Marsala. La quinta città della Sicilia è in tali disastrate condizioni che è  diventata la drammatica fotografia dello stato comatoso del tessuto sociale ed economico ascrivibile unicamente alla palese inadeguatezza amministrativa e politica ... Continua a leggere »