Home | News | Politica (pagina 17)

Ufficio Intercomunale Agricoltura: dal 2018 nuova sede a Salemi

UIA

Una nuova sede per l’Ufficio Intercomunale Agricoltura (Uia) del comprensorio di Salemi grazie a un immobile concesso dal Comune, in comodato d’uso gratuito, alla Regione Siciliana. La struttura servirà anche i comuni di Gibellina, Santa Ninfa, Vita, Salaparuta e Poggioreale. Vi confluiranno l’ex condotta agraria di Salemi e la Soat (Sezione Operativa Assistenza Tecnica) di Gibellina. Il contratto è stato sottoscritto dal dirigente dell’ispettorato agricoltura di Trapani, Giuseppe Spartà, e dal capo del settore tecnico del comune di Salemi, Paola D’Aguanno, alla presenza del sindaco Domenico Venuti. La concessione è nata da una richiesta avanzata in passato dalla Regione, che aveva ... Continua a leggere »

Castellammare: già partita la campagna elettorale. Anche Cruciata lascia Coppola

Comune-Castellammare-del-Golfo

Alcuni giorni dopo la decisione del presidente del consiglio comunale Mimmo Bucca di abbandonare la maggioranza che sostiene il sindaco di Castellammare del Golfo, Nicola Coppola, arriva analoga scelta da parte di Giuseppe Cruciata, ex presidente del consiglio in quota PDL ai tempi della sindacatura Bresciani. In pratica scompare il gruppo consiliare “SiAmo Castellammare” che era composto proprio da Bucca e Cruciata. Questa operazione, andando più fra le pieghe dei meccanismi politici, apre le danze della campagna elettorale che, fra pochi mesi, porterà all’elezione di consiglio comunale e sindaco, con possibile ricandidatura di Coppola. Con una lettera indirizzata al consiglio ... Continua a leggere »

Impianto termico a Gallitello: “Mistero sugli elaborati e sull’impatto ambientale” dice Palmeri

alla

Suscita ancora dubbi e polemiche la realizzazione di un impianto di trattamento rifiuti, per la produzione di biogas, in contrada Gallitello, in territorio di Calatafimi. La Regione, infatti, non dispone degli elaborati progettuali in supporto informatico (CD) in quanto la ditta non li avrebbe fornito. La denuncia, carte alla mano, è di Valentina Palmeri, deputato regionale del M5S. Questo e altri elementi, dopo avere studiato la documentazione presentata dalla ditta SOLGESTA srl, confermano la posizione di contrarietà al progetto così come esternato dai pentastellati nell’incontro del 12 ottobre scorso organizzato dal sindaco Sciortino con la cittadinanza. “In una nota inviata al dirigente regionale ... Continua a leggere »

“Casa degli orrori”, Sicilia Futura propone telecamere obbligatorie nelle case di cura e asili siciliani

Uno schiaffo a un'anziana ospite

Dopo la notizia degli arresti della scorsa settimana per le violenze nella case di cura ribattezzata dagli inquirenti “casa degli orrori”, arrivano i complimenti all’Arma dei carabinieri da parte del gruppo di “Sicilia Futura” di Castellammare del Golfo: “Ringraziano i carabinieri della stazione di Castellammare del Golfo e della Compagnia di Alcamo, coordinati dalla procura della Repubblica di Trapani, che hanno portato a termine l’operazione di ieri con l’arresto di quattro persone in una casa di cura per anziani. Siamo indignati dell’accaduto”. “Nei prossimi giorni presenteremo una proposta/mozione al Sindaco Nicolò Coppola e per conoscenza anche al neo Presidente della ... Continua a leggere »

M5S Palermo: “Disastro sotto gli occhi di tutti, chiediamo le dimissioni di Orlando”

487202d7-e199-45a6-a3f9-611b0fbb1b43

Il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle di Palermo annuncia di riservarsi di chiedere le dimissioni del sindaco Leoluca Orlando dopo aver approfondito gli atti con le 46 irregolarità rilevate dagli ispettori della Ragioneria generale dello Stato, inviati l’anno scorso dal Ministero dell’Economia e Finanza per verificare l’operato degli ultimi anni dell’Amministrazione comunale. “L’ispezione del Ministero dell’Economia delle Finanze mette in evidenza 46 violazioni gravi commesse dall’amministrazione – afferma il gruppo consiliare del M5S Palermo – Questa è solo la punta di un iceberg certificato dal Ministero, che fa seguito alle denunce già messe in atto dal MoVimento 5 Stelle in consiglio comunale. Citiamo, tra le più importanti, ... Continua a leggere »

La scalata delle donne della Lega in Sicilia Occidentale, nominate Anna Sciangula e Katia Caravella

Anna-Sciangula-con-Salvini-e-Pagano

Continua impetuosa l’organizzazione della Lega-Noi con Salvini in Sicilia Occidentale. Il Segretario Regionale per la Sicilia occidentale, l’On.  Alessandro Pagano, ha nominato due nuovi commissari. Si tratta rispettivamente di Anna Sciangula e Katia Caravella. Anna Sciangula, 44 anni, ingegnere aerospaziale, agrigentina di Realmonte è un politico di lungo corso.  A lei, Alessandro Pagano ha affidato l’incarico di portavoce regionale per la Sicilia Occidentale. Caterina Caravella, detta Katia, 44 anni di Partinico, consulente finanziario ed esperta in asset management, è stata nominata invece Responsabile regionale Sicilia Occidentale nei delicati settori della Finanza, Banche e fondi Unione Europea. “Sono molto contento di poter dare il ... Continua a leggere »

Senato: 5 mln per indennità ai dipendenti della pesca. D’Alì fra i promotori

D'Alì e pesca

A partire dal 2018 diventerà permanente un’indennità per i periodi di sospensione dell’attività dei lavoratori dipendenti nelle imprese adibite alla pesca marittima. Previsto per l’iniziativa un limite di spesa complessivo di 5 milioni di euro. L’intervento in favore del settore pesca è stato approvato in Senato dopo che il relativo emendamento era stato predisposto e presentato dal gruppo di Forza Italia. Tra i firmatari anche il senatore trapanese, Antonio d’Alì. “Ritengo sia una soluzione assolutamente sensata e rispettosa – ha detto il senatore forzista – nei confronti dei lavoratori del nostro comparto marittimo. E’ la dimostrazione del fatto che le nostre ... Continua a leggere »

Castellammare, approvata la variazione al bilancio: manovra complessiva di circa 800mila euro

Comune Castellammare

Più risorse per i servizi, come la mensa nelle scuole, il completamento dell’arena delle rose e la realizzazione di un’altra rotatoria: sono alcuni dei provvedimenti previsti nella variazione al bilancio di previsione 2017 e 2019 approvata dal consiglio comunale. La variazione prevede una manovra complessiva di circa 845 mila euro con maggiori entrate pari a 606 mila euro circa e la riduzione di alcuni capitoli di spesa per complessivi 238mila euro. Le maggiori spese sono pari a 430mila euro circa. Su 19 presenti in aula, il provvedimento è stato approvato con i voti favorevoli di 13 consiglieri (Bucca, Cruciata, Barbara, Maggio, Di Filippi, Cassarà, Blunda, Coppola, Maltese, Foderà, Ciufia, De Simone, ... Continua a leggere »

Approvati dalla Giunta Surdi i progetti di manutenzione stradale

foto consiglio maggio 2017

L’amministrazione comunale durante l’ultima giunta ha approvato una serie di progetti esecutivi riguardanti la manutenzione straordinaria della viabilità interne ed esterna. Nello specifico la giunta Surdi ha approvato il progetto esecutivo di “manutenzione straordinaria viabilità interna esterna 1° stralcio” dell’importo complessivo di € 200.000,00. Dichiara l’assessore ai servizi tecnici e manutentivi Vittorio Ferro “siamo soddisfatti perché l’utilizzo di queste somme ci permette di sistemare la viabilità esterna ed anche diverse frane presenti lungo le strade di contrada piano marrano, contrada costa/carrubbazzi e contrada crivara. Considerato l’importo potremo realizzare interventi risolutivi rispetto alle criticità della viabilità.” In aggiunta, sono stati approvati ... Continua a leggere »

Prima foto di gruppo della giunta Musumeci, manca Sgarbi

Giunta regione Siciliana

Il presidente della Regione ha riunito a Palazzo d’Orleans la sua squadra di governo per la prima seduta, a meno 24 ore dalla firma dei decreti di nomina. Dopo le foto Musumeci ha invitato cronisti, fotografi e cameraman a uscire dalla sala Alessi, al terzo piano del Palazzo. Manca solo Vittorio Sgarbi che dopo avere salutato i colleghi assessori ha preso un aereo per impegni, nella prima foto di gruppo della giunta di Nello Musumeci. Per la prima apparizione in giunta, alcuni assessori si sono presentati con i propri familiari, che hanno lasciato la sala insieme con i cronisti. Subito ... Continua a leggere »